4 Commenti

Milesi lascia l'Idv, è con 'Centro Popolare' per Ambrosoli

milesi

Il consigliere provinciale Clara Rita Milesi lascia l’Italia dei Valori ed entra nella lista civica “Centro Popolare Lombardo” a sostegno di Umberto Ambrosoli, candidato a governatore della Lombardia. Mercoledì 16 gennaio alle ore 10 nella sala della provincia di Corso Vittorio Emanuele si terrà una conferenza stampa alla presenza, oltre che della Milesi, del consigliere regionale Francesco Patitucci, già Presidente della commissione d’inchiesta su Cappella Cantone. “Gli obiettivi politici sostanziali delle prossime elezioni regionali in Lombardia – dice la Milesi – sono due: realizzare una svolta nel governo della Regione e non concedere alla Lega di dominare la Lombardia. Per conseguirli viene formata la lista civica “Centro popolare lombardo – per Ambrosoli”. Essa si presenterà in tutte le circoscrizioni elettorali della Regione, si rivolgerà all’elettorato di centro che intende offrire alla futura presidenza Ambrosoli il consenso necessario per consentire una linea di governo equilibrata e rispettosa dei valori democratici e liberali che sono propri del mondo del lavoro, delle professioni, delle imprese”. Il “Centro Popolare Lombardo” è un soggetto politico nato il 21 dicembre dalla volontà dei consiglieri regionali Franco Spada, Valerio Bettoni ed Enrico Marcora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • SCONFORTO TOTALE
    L’architetto Milesi Clara Rita lascia l’Italia dei Valori ed entra nel Centro Popolare Lombardo, per andare in soccorso di Umberto Ambrosoli, candidato dei democratici.
    Bisogna svoltare nel governo e non concedere la Lombardia alla Lega, spiega alle cinque persone che l’ascoltano. Giancarlo Schifano, segretario provinciale dell’Idv, prima di passare la brutta notizia a Di Pietro, ha chiesto notizie a Roma sullo stato del suo cuore…..

    Cremona 16 01 2013 http://www.flaminiocozzaglio.info

    • Gianni

      Caro Cozzaglio,
      i veri turbamenti di Antonio Di Pietro non vengono da architetti di nome Milesi, ma da giornalisti di nome Gabanelli!

  • fradolcino

    Grande donna questa Milesi…

    • Gianni

      Ben detto!