3 Commenti

Piazza Sant'Agostino torna nel degrado Muri imbrattati di nuovo, serve controllo

agostevid

Sopra, i muri oggi imbrattati e la riverniciatura fatta a ottobre

La scuola di piazza Sant'Agostino prima della riverniciatura

Piazza Sant’Agostino ancora nel degrado. Muri della scuola elementare Capra Plasio di nuovo imbrattati. Si è rivelata una soluzione temporanea la riverniciatura effettuata ad ottobre grazie alla sensibilità e alla disponibilità degli Alpini (leggi l’articolo). Senza un controllo adeguato da parte del Comune, una mano di vernice è purtroppo inutile e non può bastare a risolvere il problema. Necessaria una maggiore attenzione sulla zona, magari attraverso l’installazione di telecamere. Già nel 2009 si era provveduto a coprire le scritte con della pittura, ma poco tempo dopo la situazione era tornata al punto di partenza. I vandali, in questi giorni, sono tornati a colpire. La scuola è ancora abbastanza pulita, ma sono ricomparse diverse frasi realizzate con le bombolette (la più recente, una dichiarazione d’amore: vedi foto in alto). Se non si interviene in tempo, l’area potrebbe presto presentarsi nuovamente come qualche mese fa (vedi immagine a sinistra).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Idelfonso

    Prendere i colpevoli e farli pulire con la loro lingua….E’ proprio vero, la mamma degli imbecilli è sempre incinta!!!

  • roby27

    l avevo detto quando uscì la notizia del ripristino dei muri che sarebbe dorato ben poco!i controlli a cremona sono inesistenti,vedere la zona di via mantova,via pippia,via postumia per vedere le scritte”politiche”su case e muri,e come dice delfonso,gli imbecilli ci saranno sempre per ste cose!

  • DISTRAZIONI
    Puntuale servizio di http://www.cremonaoggi.it su piazza sant’Agostino appena ripulita: gli sporcaccioni hanno profittato subito del maggior spazio a loro disposizione, da che in Comune si son dimenticati di mettere il cartello: Vietato scrivere sui muri.

    Cremona 22 01 2103 http://www.flaminiocozzaglio.info