Commenta

'Storia raccontata', incontro su romanzo storico a S.Lorenzo

libroev

Primo appuntamento domani, 24 gennaio, alle 18, al Museo Archeologico San Lorenzo, per l’iniziativa “La storia raccontata”, ciclo di quattro incontri con autori di romanzi storici, ambientati in età romana o nel medioevo, promosso dall’Assessorato alla Cultura – Settore Cultura e Musei. Barbara Zagni dialoga con Valeria Montaldi, autrice del libro “La ribelle” (edizione Rizzoli), “una donna libera e forte (e per questo pericolosa) in un romanzo storico sui segreti dell’arte medica diventa protagonista di conflitti che appartengono a ogni tempo”.

Anno 1254. Caterina da Colleaperto, una giovane donna che ha dedicato tutta se stessa allo studio dell’arte medica, esercita nel più importante ospedale di Parigi. Decisa a ribellarsi ai ricatti di una corporazione appannaggio di soli uomini, viene introdotta a corte da Rolando Lanfranchi, illustre maestro in medicina di cui è innamorata, e riesce a conquistare la fiducia di alcuni esponenti dell’alta aristocrazia. Caterina è una donna libera, forte, capace, e per questo pericolosa. Così, quando si viene a sapere di un reato che rischia di macchiare il buon nome dell’ospedale, tutte le accuse vengono fatte ricadere su di lei. Nessuno la difende, nemmeno Rolando. Per sottrarsi all’inevitabile denuncia Caterina è costretta a una fuga precipitosa verso la sua terra d’origine, lungo un cammino pieno di ostacoli e sofferenze. Arrivata a Milano, scopre una città contraddittoria, divisa tra miseria e lusso: mentre fame e malattie sterminano i bisognosi, i potenti fanno a gara per sfoggiare le vesti preziose realizzate dal sarto più famoso della città. Ma nell’amore per gli altri e nella volontà di riprendere in mano la propria vita è racchiuso il seme di una speranza che può germogliare di nuovo.

Il Museo Archeologico San Lorenzo e la chiesa sconsacrata che lo ospita sono la suggestiva cornice di queste “storie raccontate”. L’incontro, come i prossimi che si succederanno fino al al 14 febbraio, è impostato in forma di dialogo tra lo scrittore e un insegnante di storia di uno dei licei cittadini, lasciando ampio spazio agli interventi del pubblico.

L’iniziativa è resa possibile grazie alla collaborazione della Libreria del Convegno e dello scrittore cremonese Andrea Cisi. Per informazioni: Museo Archeologico San Lorenzo – via San Lorenzo, 4 – tel. 0372 407775 – http://musei.comune.cremonoa.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti