Cronaca
Commenta6

I tabelloni elettorali non bastano, il Comune ne prende altri cento

La città si prepara alle elezioni del 24 e 25 febbraio. Allestiti in città gli spazi per la propaganda elettorale diretta da assegnare ai partiti, gruppi politici e/o associazioni che ne facciano richiesta. L’Ufficio Elettorale, però, ha segnalato che il numero di tabelloni elettorali metallici ed in legno di proprietà del Comune “sono insufficienti a causa del numero elevato di liste che si presenteranno alle prossime elezioni”, politiche e regionali. Dunque, il Comune ha acquistato 110 nuovi tabelloni. Incarico di fornitura affidato alla ditta Carpenteria Metallica Finotti di Finotti Dino di Suzzara (Mn). Il costo, 13mia 355 euro senza Iva. Con Iva 16mila 159,55 euro. La determina è pubblicata sul sito del Comune

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti