Commenta

Disservizi sui binari, Alloni: 'Ora confronto fra Trenord e pendolari'

treni

 

Alloni

Il consigliere regionale del Pd Agostino Alloni, su spinta dei pendolari, ha scritto nuovamente all’assessore regionale ai Trasporti Gilardoni per sollecitare Trenord ed RFI affinché si mettano in atto interventi puntuali sulla linea Cremona-Crema-Milano e in generale sulle linee ferroviarie cremonesi. “L’episodio incriminato nella lettera – spiega Alloni – risale a mercoledì 30 gennaio quando il treno n. 10480, in partenza da Cremona alle ore 17.41 diretto a Milano, è arrivato a Crema alle ore 19.50 con un ritardo superiore ai 90 minuti. Inoltre sul treno per più di mezz’ora i pendolari sono rimasti al buio e invano in attesa di un cenno da parte del personale di Trenord. Questo è solo l’ultimo di una lunga serie di disservizi che palesano la situazione delle linee ‘minori’ del Sud Lombardia troppo spesso trascurate in questi anni da parte di Regione Lombardia. Ho segnalato il tutto all’assessore chiedendo di invitare Trenord e RFI a fare maggiore manutenzione degli impianti oltre a garantire una gestione del trasporto pubblico finalmente civile e rispettosa dei diritti degli utenti. A stretto giro è arrivata la risposta dell’assessore che ringrazio – continua Alloni – apprezzando la disponibilità dimostrata per cercare di trovare una soluzione condivisa con RFI e Trenord. Nonostante la fase di depotenziamento del Consiglio ho continuato ad occuparmi del tema incontrando, nei giorni scorsi, il direttore regionale di RFI Lebruto per parlare dei problemi che vivono costantemente i pendolari cremonesi. Ho chiesto all’assessore Gilardoni di indire un tavolo di confronto tematico a cui partecipino i rappresentanti dei pendolari delle linee Cremona-Crema-Treviglio, Mantova-Cremona-Milano e Cremona-Brescia. Sarebbe un’ottima occasione per fare il punto sul trasporto ferroviario regionale del quadrante del Sud-est Lombardia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti