Commenta

Circuito kart, il presidente Viola: "Avanti tutta"

kartodromo-pescarolo

C’è grande fermento nella dirigenza della Giga Srl , la società che sta realizzando il kartdromo di Pescarolo.  Sono più di due anni che l’iter burocratico è in corso con permessi pronti, annullati, rivisti e  ripresentati, pareri cambiati dagli organi preposti. A dispetto di voci che danno per sospesa la realizzazione, arriva invece la conferma del presidente della Giga srl Silvano Viola : “Chi mette in giro queste voci si sbaglia di grosso. Noi andiamo sino in fondo. Non ci tiriamo indietro. Ora siamo arrivati al dunque. Il Comune di Pescarolo sta completando l’accordo di programma dopo di che la pratica passerà alla Regione che sta solo attendendo gli incartamenti per ratificare definitivamente la realizzazione e l’inizio dei lavori. Sicuramente entro la fine del 2013 il tutto sarà pronto”.

Come noto il circuito sorgerà  sul terreno della Cascina “Malpensata”  e sarà intitolato alla memoria di  Valdemiro Corbari che è stato il primo a volerlo espressamente.  Coprirà un area di 28000 mq.  mentre i paddock e zona box in 10000 mq.  La lunghezza  della pista  è di 950 m. per  9 m. di larghezza. L’area del parco chiuso e pre-griglia partenza di 2000 mq. A servizio dei piloti un negozio e rimessaggio, un officina meccanica, oltre ad area verde attrezzata con parco giochi per bambini e pic-nic, bar, pizzeria e trattoria.

La società Giga Srl-Motorsport Investment è  presieduta da Silvano Viola, con vice Emanuele Rossi, Paolo Corbari direttore Pubbliche Relazioni e Francesco Negri Direttore lavori ed ufficio tecnico. Il circuito sarà omologato per manifestazioni internazionali di kart, motard, quad, go-pro e mini moto. Sarà aperto anche ai privati  che avranno la possibilità di divertirsi in questa meravigliosa ed entusiasmante disciplina motoristica. E’ indubbiamente una grossa occasione per tutto il paese per valorizzare le sue strutture.

Marco Ravara

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti