17 Commenti

L'ex sindaco Corada lascia il consiglio del Comune di Cremona

corada

L’ex sindaco di Cremona e presidente dell’amministrazione provinciale Gian Carlo Corada lascia il consiglio del Comune di Cremona. La notizia delle dimissioni è arrivata intorno alle 15. La decisione per motivi legati a impegni professionali. Prenderà il suo posto il medico Roberto Poli che nel 2009 ha avuto 95 preferenze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • MARIO

    Spero che non lasci la politica.
    Ma con l’aria che tira nella cascina urbana( una volta magna phaselus) credo che si sia stancato delle manfrine che hanno tenuto a galla personaggi forse di basso tenore ma forse anche di grandi capacità inciucianti.

    • sandra

      Una grossa perdita, quella di Corada, per il Consiglio Comunale di Cremona… in fin dei conti è stato il secondo peggior sindaco della Città dopo Bodini (quello del calcestre di piazza Roma e della pensilina…), a quando le dimissioni di Soregaroli?

      • MARIO

        MENO MALE CHE CI SEI TU: sandrina 2.
        Nel frattempo guarda bene quello che hanno fatto i tuoi amici della cascina urbana, solo con l’apporto del soccorso rosso o di qualcun’altro.
        Siete alla frutta, ma dopo aver digiunato..!!

  • l ho visto meglio in tv su rai5..

  • sandra

    By Sandra ( quella vera) : Corada e’ un uomo onesto, credo abbia capito che questo Pd tenuto insieme con la colla e con lo sputo e’ pronto a disintegrarsi, altro che primarie. Anche un bambino avrebbe capito che con Renzi non ci sarebbe stata storia alle elezioni. Ma l’ apparato e’ sordo e cieco e Pizzetti vuol fare il sottosegretario. A cosa ? Agli inciuci ? Mica sempre si trova davanti dei Tafazzi alla Perri. Magari ogni tanto incrocia sulla sua strada qualche professor Corada. E allora e’ meglio per lui se cambia strada. Comunque l’ apparato, Pizzetti incluso , e’ alla frutta. Ho la sensazione che la nomenklatura sia giunta al capolinea insieme al povero clown smacchiatore di giaguari. Resista, professor Corada, resista. Tra poco ci sara’ ancora bisogno di uomini come lei.

    • MARIO

      ciao sandra uno……….!
      solo a pensare che cosa avrebbe sortito il Pd senza inciuci… e i nominati-ripescati…. .mi vengono i brividi.
      Ora ci godiamo grillo e gli eletti che hanno “vinto(loro) perdendo( il partito)” .
      Spero che durino poco.

  • vale

    ho sempre votato pd, ma se alle prossime elezioni non candidano e sostengono il vero ricambio generazionale voto Grillo; sostengano Titta, Manfredini, Bugazzi, ecc….non credo di essere l’unica a pensarla in questo modo e facciano il bene del Pd e dei cittadini cremonesi

    • marco

      In effetti non capisco cosa facciano questi qua nel PD. Che vadano nel M5S e il pd lo lascino ai soliti vecchietti intrallazzoni

  • Giovanni delle Bande Nere “gia’ Baldesio il censURATO”

    Niente.
    Son qua, sempre che mi sia consentito dal Direttore, per raccogliere un successo.
    Corada che molla, lascia l’impegno come fosse una mano a poker, la Ruggeri non eletta NEANCHE tra i perdenti.
    Non si puo’ chiedere di meglio,.
    Il PD trombato anche quando di oppone ad un Berlusconi agonizzante completa l’idillio.

    Saluti a tutti: io continuo ad odiarVi come prima.
    (Nutrie Libere!)

    • kiko

      In effetti è un partito allo sbando, il cui unico interesse è il potere. Hanno candidato la Cavazzini non per vincere, ma per trombare la compagna di partito Ruggeri. Continuate così vecchio gruppo dirigente del pd, alle prossime elezioni comunali Grillo governerà la città.

      • MARIO

        IL VECCHIO è alla frutta…..il nuovo avanza e si vede…..!
        “I frequentatori dei cunicoli della cremonella” emergono e fanno paura agli omologati dell’inciucio…!!

    • MARIO

      E SEI PEGGIO DI PRIMA………..!!

  • rinalda

    Caro professore, alle volte vien proprio voglia di dire “Perle ai porci”.
    Grazie per quanto ha fatto in questi anni, per il suo stile e la sua misura.
    Ho visto la prima puntata della sua nuova trasmissione su Rai5: bravo come sempre.
    Faccia onore a Cremona anche in questo nuovo ruolo.
    E mantenga sempre un occhio attento sulla politica, ne abbiamo ancora bisogno.
    Cordialità e buona fortuna

  • MARIO

    Caro professore,
    io mi ricordo bene quando il neo eletto senatore( ex nominato) ha pensato bene di metterla in crisi quando era alla guida delle Giunta.

    Occasione: attaccare la politica della sicurezza, del tempo.

    Ora quel signore , da mesi NON dice una parola sulla allucinante situazione della sicurezza in città e provincia.

    Aspetta forse che emergano i “frequentatori dei cunicoli della cremonella”………..????????

    E perché non va sulle piazze a raccogliere le firme ,come faceva a quel tempo la lega………???
    Il soccorso rosso può essere visto anche alla rovescia……………??

    Ciò nonostante il sistema delle co-optazioni lo ha fatto eleggere senatore.
    Chissà , al senato, magari dopo un intervento di un Monti qualsiasi che cosa avrà da dire………….!!!!!!???

    Restiamo tutti in attesa della lectio magistralis….!!

  • sandra

    Si sente odore di nuove elezioni. Per ora sono piccoli segnali, ma il quadro dell’ ingovernabilita’ si va sempre piu’ definendo. Bersani sta facendo il tentativo estremo per salvare l’ apparato e la governance dell’ impero economico della sinistra ex comunista. Ma Renzi e’ sul pezzo. Sa che la partita va giocata ora o mai piu’. Si tenga pronto professor Corada perche’ in Parlamento a rappresentare Cremona per il Pd, a furor di popolo , tra qualche mese ci andra’ lei.

    • MARIO

      ma che sandra sei : la uno o la due….??

      Se sei quella che penso sei solo una impicciona e guarda bene nel tuo partito di plastica……!!!

  • pinco pallino

    Caro professore,
    io mi ricordo bene quando il neo eletto senatore( ex nominato) ha pensato bene di metterla in crisi quando era alla guida delle Giunta.
    Occasione: attaccare la politica della sicurezza, del tempo.
    Ora quel signore , da mesi NON dice una parola sulla allucinante situazione della sicurezza in città e provincia.
    Aspetta forse che emergano i “frequentatori dei cunicoli della cremonella”………..????????
    E perché non va sulle piazze a raccogliere le firme ,come faceva a quel tempo la lega………???
    Il soccorso rosso può essere visto anche alla rovescia……………??
    Ciò nonostante , forse,il sistema delle co-optazioni lo ha fatto eleggere senatore.
    Chissà , al senato, magari dopo un intervento di un Monti qualsiasi che cosa avrà da dire………….!!!!!!???
    Restiamo tutti in attesa della lectio magistralis….!!