Commenta

I tesori dello scavo di piazza Marconi, incontri a San Lorenzo

piazza-marconi

Promossi dall’Assessorato alla Cultura, si terranno al Museo Archeologico di via San Lorenzo tre incontri per presentare le novità che stanno emergendo dallo studio delle migliaia di reperti portati alla luce dallo scavo di piazza Marconi. Si tratta di un’iniziativa,realizzata in  collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia, in attesa della prevista pubblicazione sugli scavi.
“Così come accade con ‘Art & Drink’, ‘Vado al museo, vieni con me’ – dichiara l’assessore alla Cultura Irene Nicoletta De Bona – anche con questo ciclo di incotri a San Lorenzo l’intento è di avvicinare un pubblico sempre più vasto alle sedi museali cittadine, che devono essere percepite come parte integrante della città, luoghi di socializzazione nei quali diventa piacevole recarsi, assistere a momenti di intrattenimento e visitare le opere esposte.”
Ogni incontro è curato dagli studiosi che si stanno occupando dei vari materiali ritrovati. Ne presenteranno gli aspetti più interessanti, con un linguaggio anche per non addetti ai lavori, in modo semplice e accattivante, proiettando immagini e mostrando i reperti esposti al museo.
Il primo incontro, “Una bottega per la lavorazione degli oggetti in osso”, si terrà giovedì 21 marzo alle 16. Interverranno Silvia Di Martino e Paolo Andreatta, che si soffermeranno sulla produzione artigianale dell’area sino ad ora documentata.
Il secondo appuntamento, “La casa del Ninfeo: decorazioni e arredi per il dominus”, seguirà  giovedì 11 aprile, alle 16: Elena Mariani e Fabrizio Slavazzi parleranno  della lussuosa domus che prende il nome dalla monumentale fontana che la caratterizzava.
Il ciclo di incontri si concluderà giovedì 9 maggio, sempre alle 16, con “Il giardino luogo dell’ozio e del piacere” che sarà curato da Lynn Arslan Pitcher e Marina Volontè. Protagonista di questo ultimo appuntamento il giardino nella cultura antica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti