Commenta

Ruba e picchia gli addetti alla sicurezza, preso dopo la fuga

carabinieri

Rapinatore arrestato a Costa Sant’Abramo dopo un colpo messo a segno nel Cremasco. In arresto è finito un uomo di 36 anni con precedenti e residente a Cremona. Attorno alle 17 di sabato, al centro commerciale Famila di Crema, in via Caponnetto, si è appropriato di generi alimentari per un valore di circa 100 euro, nascondendoli sotto la giacca. E’ stato fermato dalla sicurezza alle casse, ma il 36enne è riuscito a liberarsi con violenza – colpendo con calci e pugni due addetti – e a darsi alla fuga in auto. Subito è stata diramata una nota ricerche e un equipaggio del Radiomobile di Cremona, coordinato dal maresciallo Eugenio Ferro, è riuscito ad intercettare l’uomo al volante della macchina di proprietà della madre all’altezza di Costa Sant’Abramo, sulla Paullese. L’accusa è di rapina impropria. I due operatori della sicurezza del centro commerciale hanno riportato lesioni al ginocchio e alla spalla, con prognosi, rispettivamente, di cinque e tre giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti