Commenta

Studenti cremonesi in Bosnia per Vivincittà, corsa della Uisp

vivincitta

Si rinnova anche quest’anno per la sedicesima volta l’appuntamento solidaristico del Vivicittà, la corsa podistica internazionale che si correrà nella giornata di Pasqua – domenica 31 marzo – nella cittadina bosniaca di Zavidovici.

Il viaggio, promosso dai comitati provinciali UISP di Cremona e Brescia con la collaborazione dell’Ambasciata della Democrazia Locale, partirà mercoledì 27 marzo e farà ritorno lunedì 1 aprile, e vedrà protagonisti una cinquantina di studenti cremonesi e bresciani accompagnati dai loro insegnanti che nell’arco dei cinque giorni disputeranno incontri sportivi e parteciperanno alla corsa Vivicittà, che in campo internazionale festeggia quest’anno il suo trentesimo compleanno.

A rappresentare Cremona saranno le ragazze del Liceo Artistico “Munari” e i ragazzi dell’ITIS; le prime prenderanno parte ad un quadrangolare di pallavolo, mentre gli studenti dell’Itis parteciperanno alla corsa podistica e realizzeranno un filmato che verrà poi promosso all’interno dell’istituto tecnico cremonese.

Nel corso della loro permanenza,  i ragazzi saranno ospiti delle famiglie bosniache con le quali si sono instaurati forti legami di amicizia, all’insegna dei valori condivisi di pace e fratellanza; è prevista anche una visita alla città di Sarajevo,  città simbolo del martirio del popolo bosniaco nella sanguinosa guerra civile che sconvolse la ex Jugoslavia agli inizi degli anni novanta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti