3 Commenti

Calcio al finestrino, autobus da sostituire: kosovaro denunciato

volante_polizia_evidenza

Un calcio al finestrino dell’autobus, vetro danneggiato e mezzo da sostituire. Un cittadino kosovaro è stato identificato e denunciato dopo l’intervento della squadra volante della polizia. Le accuse sono di danneggiamento e interruzione di pubblico servizio. Nel pomeriggio di ieri, alla fermata nei pressi dell’ospedale maggiore, sul mezzo della linea che collega Cremona a Casalmaggiore, l’uomo ha avuto uno scatto d’ira (ha poi cercato di difendersi dicendo di essere nervoso). Alla richiesta di esibizione del titolo di viaggio, ha tirato un calcio e ha rotto il finestrino. Non aveva documenti, è stato quindi portato in questura, identificato e denunciato. E’ stato necessario far scendere tutti i passeggeri e sostituire l’autobus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Idee Spicciole

    Solo un commento ne esce naturale: TORNA A CASA TUA

  • bè,uno dei poliziotti,o un passeggero od il controllore stesso potevano dagli un calcio nel culo e poi dire”ops,ero nervoso!”
    confermo:a casa!

    • paolo

      Eh, non c’è nervosismo che tenga quando l’accusa e lo gogna di razzismo incombono sulla tua testa come spade di damocle anche per situazioni lapalissiane: vienine poi fuori …