25 Commenti

I 5 Stelle sfidano sindaci: "Accorpate i piccoli comuni per risparmiare" La proposta: da 115 a 27 municipi

crevid

Da 115 a 27 comuni in Provincia di Cremona. Con Cremona che accorperebbe Bonemerse, Gerre, Persico Dosimo, Gadesco Pieve Delmona e Malagnino. E’ la proposta (firmata da Michele Aglio, giornalista, già vigile a Pizzighettone e attualmente presso l’Unione di Comuni del soresinese) inviata dal Movimento 5 Stelle cremonese a tutti i sindaci del territorio, quali “dipendenti al servizio retribuito dei cittadini del suo comune”, si legge nel documento. E’ un invito rivolto ai primi cittadini a considerare la possibilità di realizzare la fusione con i comuni limitrofi. Il motto: “Meno Comuni, meno costi, meno tasse”.
“Il Movimento 5 Stelle – continua la lettera – propone a livello nazionale di abolire i Comuni sotto i 5.000 abitanti, ma con questa nostra iniziativa cremonese si vuole evitare l’imposizione di una legge nazionale. Il Movimento 5 Stelle confida nel fatto che ogni Sindaco voglia il bene di ogni suo singolo cittadino e datore di lavoro. Ultimamente sono stati fatti vari tentativi di accorpamento dei servizi fra Comuni come ad esempio la Polizia Locale, i servizi sociali, tecnico e di segreteria. (Basta leggere il testo di una qualsivoglia convenzione per la gestione in forma associata di un servizio per accorgersi dell’inutilità e della dispendiosità del provvedimento che si andrà ad adottare) Le Unioni sono però un dispendio di risorse perché creano un altro Ente parallelo: non sono mai decollate, anzi spesso smantellate e ricostruite per assurdi giochi politici”.
Le modalità? Un referendum. “Il Movimento 5 Stelle – si legge – scrive la presente a tutti i Sindaci della Provincia di Cremona affinché considerino di chiamare i propri datori di lavori, (i Cittadini contribuenti), alle urne per far loro decidere la fusione con altri Comuni: referendum”.

ESEMPIO DI ACCORPAMENTO
Da 115 a 27 Comuni, un bel passo in avanti.

Cremona (72.147) + Bonemerse (1.484) + Gerre de’ Caprioli (1.322) + Persico Dosimo (3.370) + Gadesco – Pieve Delmona (2.028) + Malagnino (1.457)
Sesto ed Uniti (3.000) + Acquanegra Cremonese (1.310) + Crotta d’Adda (677) + Spinadesco (1.581) + Grumello Cremonese ed Uniti (1.908)
Pizzighettone (6.729) + Formigara (1.146)
Castelverde (5.663)
Crema (34.152) + Madignano (2.992)
Bagnolo Cremasco (4.863) + Capergnanica (2.094) + Chieve (2.252)
Rivolta d’Adda (8.057)
Spino d’Adda (7.011)
Pandino (9.132) + Dovera (3.957) + Palazzo Pignano (3.906)
Vaiano Cremasco (3.919) + Monte Cremasco (2.351)
Ripalta Cremasca (3.410) + Ripalta Arpina (1.054) + Ripalta Guerina (529) Moscazzano (838) + Casaletto Ceredano (1.188) + Credera Rubbiano (1.654)
Vailate (4.499) + Agnadello (3.776) + Capralba (2.480) + Pieranica (1.181) + Quintano (927) + Torlino Vimercati (445)
Trescore Cremasco (2.931) + Cremosano (1.554) + Casaletto Vaprio (1.784) + Campagnola Cremasca (694)
Sergnano (3.675) + Camisano (1.311) + Casale Cremasco-Vidolasco (1.855) + Castel Gabbiano (474) + Pianengo (2.615) + Ricengo (1.795)
Offanengo (5.874) + Casaletto di Sopra (548) + Izano (2.072) + Romanengo (3.093) + Salvirola (1.176)
Soncino (7.755) + Cumignano sul Naviglio (442) + Ticengo (444) + = 10.417
Casalmaggiore (15.073) + Rivarolo del Re ed Uniti (2.091) + Spineda (641) + Martignana di Po (1.851)
Gussola (2.967) + Cingia de’ Botti (1.325) + Motta Baluffi (1.000) + San Martino del Lago (488) + Torricella del Pizzo (693) + Scandolara Ravara (1.520)
Piadena (3.645) + Calvatone (1.296) + Casteldidone (592) + Drizzona (565) + San Giovanni in Croce (1.880) + Tornata (500) + Voltido (412) + Ca d’Andrea (482)
Sospiro (3.086) + Cella Dati (552) + Pieve d’Olmi (1.297) + San Daniele Po (1.471) + Stagno Lombardo (1.544) + Derovere (316) + Pieve San Giacomo (1.625)
Vescovato (4.039) + Pescarolo ed Uniti (1.608) + Cicognolo (932) + Cappella de’ Picenardi (438)
Soresina (9.345) + Annicco (2.096) + Trigolo (1.776)
Casalmorano (1.681) + Genivolta (1.191) + Castelvisconti (333) + Azzanello (744)
Castelleone (9.603) + Cappella Cantone (590) + Gombito (653) + San Bassano (2.227) + Montodine (2.609) + Fiesco (1.178)
Casalbuttano ed Uniti (4.113) + Bordolano (610) + Corte de’ Cortesi con Cignone (1.137) + Paderno Ponchielli (1.485)
Robecco d’Oglio (2.393) + Corte de’ Frati (1.466) + Olmeneta (956) + Pozzaglio ed Uniti (1.451) + Grontardo (1.465) + Gabbioneta – Binanuova (947) + Scandolara Ripa d’Oglio (625)
Ostiano (3.067) + Volongo (570) + Isola Dovarese (1.223) + Pessina Cremonese (693) + Torre de’ Picenardi (1.800).

“Speriamo – concludono i grillino – che siano superati i tempi del “campanile”, anche perché stiamo attraversando un periodo di recessione economica conclamata, i denari sono di difficile reperimento salvo tassare i soliti a reddito fisso, pertanto mantenere in vita Enti dalla inconsistente utilità che sperperano il denaro dei cittadini, risulta ingiusto e controproducente”.

Scarica la lettera dei 5 Stelle ai sindaci

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Paisa’

    Questa proposta mi piace, insieme e contestualmente si abolisce la Provincia? Sarebbe un grande passo avanti.

  • QWERTY

    aboliamo l’italia

    • Elia Siacca

      concordo e creiamo il paese del bunga bunga delle troie di battiato ,e dei viados di marazzo

  • IPAZIA

    SE QUESTA E’ LA PROPOSTA INVIATA FACCIO PRESENTE CHE L’ACCORPAMENTO DI CASALMORANO NON RAGGIUNGE I 5000 ABITANTI. QUINDI O SORESINA O SONCINO O DIVISI TRA SORESINA E CASALBUTTANO.

    • Orso Bubu

      La proposta è di accorpare i comuni, quello che segue è solo un “ESEMPIO DI ACCORPAMENTO”. Hai un nickname bello e importante, onoralo.

      • orso yoghi

        tu invece hai un nickname orrendo.

  • identitario

    Mi domando sino ad oggi come abbiamo potuto fare a meno di menti come queste !!!

    • Orso Bubu

      Infatti siamo dove siamo grazie a menti come la tua.

      • orso yoghi

        tu non sei un vero grillino, altrimenti ti firmeresti nome e cognome, sarai il solito troll o merda digitale come la definisce peppe cavalletta?

  • Toro pazzo

    Se la smettono di parlare di decrescita felice, veganesimo e animalismo e notav, sembra che facciano anche proposte condivisibili!

    • Orso Bubu

      Leggi il programma asino, scusa toro.

      • Toro pazzo

        L’ ho letto somaro…. Quello economico sembra scritto da una compagnia di cazzari che non han mai fatto un cazzo nella loro vita e pretendono di continuare a farlo!

  • Peppo
    • Pinokio

      Concordo, credo sia la stessa o comunque molto simile…

      • copioni del liceo

        non è la prima volta che si vedono queste cose fatte dai grillini, trovano qualcosa di interessante su internet e lo ripropongono.
        Di per sè non è una cosa cattiva, ma lo diventa se non si cita la fonte.
        Confermo dilettanti allo sbaraglio.

        • Orso Bubu

          Altri che ragionano coi piedi.

          Che senso ha entrare nel merito della provenienza della proposta, se ce ne sono state di simili o altre caxxate.

          La discussione è se sia giusto accorpare i comuni, facendo un esempio.
          Esprimete il vostro consenso o dissenso, proponente soluzioni migliori se le avete, ma fare attacchi puerili e fuori tema non serve a nessuno (nemeno a voi). Questa società è anche vostra.

  • Antonio

    Proposte così i 5* dovrebbero farle in Kenya!

  • Gianni

    Si sono dimenticati che Ca’ d’Andrea ha già fatto un’alleanza con Torre de’Picenardi e Isola Dovarese. Dilettanti allo sbaraglio.
    Però l’idea è nobile.

    • Orso Bubu

      Parlano di “accorpamento” non di “alleanze”; e poi è solo un esempio.
      Loro sono dilettanti ma tu non sai leggere.

      • qwerty

        la proposta viene da michele aglio, “vedete voi”….

  • Elia Siacca

    SARà DURISSIMA MA CI RIUSCIRETE LA GENTE COMUNE DOPO 50 ANNI DI LETARGO SI STA RENDENDO CONTO CHE I POLITICI LI HANNO PRESI PER IL CULO PER TROPPO TEMPO, E ADESSO NE HA PIENE LE PALLE.

    • Antonio

      La gente si è già rotta le palle di grillo dopo 50 giorni!

  • Elia Siacca

    By QWERTY, 28 marzo 2013 aboliamo l’italia

    By Elia Siacca, 29 marzo 2013 concordo e creiamo il paese del bunga bunga delle troie di battiato ,e dei viados di marazzo

  • Giacomo

    Visto i tempi che cambiano in fretta, è meglio che Casalmorano, Genivolta, Azzanello e Castelvisconti, piccole realtà ininfluenti in ogni senso di per se, tutti insieme vadano con Soresina in quanto nella storia hanno sempre avuto forti legami. Poi, Casalmorano con Soresina, nella realtà sono già di fatto un tutt’uno ormai a pochissima distanza l’un dall’altro. Che non si parli più di solo Casalmorano con Genivolta,Azzanello e Castelvisconti, in quanto sarebbe la solita cavolata dei politici per accontentare solo qualcuno della casta e della lobby

  • xannicco

    Finalmente una proposta concreta che va oltre i campanilismi che hanno da sempre caratterizzato la maggior parte dei nostri piccoli amministratori, arroccati sulle loro posizioni soprattutto per orgoglio se non per interesse personale. Solo due osservazioni: non raggiungendo i 5.000 abitanti ipotizzerei di accorpare Casalmorano Genivolta Castelvisconti e Azzanello a Soresina insieme ad Annicco e Trigolo, inoltre il ricorso ad un referendum per far decidere i cittadini (so di sembrare antidemocratico) temo che possa far impantanare di nuovo la proposta. Decida che deve decidere, senza alibi, legittimato dai voti ottenuti nelle elezioni, dando delle tempistiche chiare e definitive.