5 Commenti

Provincia, lasciano Lena e Fontanella La Giunta passa da 9 a 7 assessori

evidprov

Giunta provinciale ridotta da nove a sette assessori mantenendo gli equilibri politici: Lasciano Federico Lena e Giuseppe Fontanella. Nel primo pomeriggio l’ufficializzazione, con l’annuncio diramato direttamente dalla Provincia. “Dopo l’elezione in Regione di Lena – dichiara il presidente Massimiliano Salini – abbiamo subito espresso l’intenzione di ridurre il peso della Giunta, mantenendo intatti gli equilibri politici che la compongono e che hanno dato corpo alla solida maggioranza che ha governato la Provincia a partire da giungo 2009″. Iniziativa che mira a un taglio ai costi della politica. Con l’addio di Lena, il nuovo vicepresidente sarà Filippo Bongiovanni, che ha attualmente le deleghe al Federalismo, alla Semplificazione e ai Rapporti con il Consiglio. Resta da definire nel dettaglio il riordino delle competenze: Lena si occupava di Sicurezza, Innovazione e Turismo, mentre Fontanella di Lavori pubblici e Patrimonio.

LA NOTA UFFICIALE DELLA PROVINCIA

Si comunica che nella giornata di oggi l’assessore provinciale Giuseppe Fontanella ha rassegnato le proprie dimissioni. La Giunta provinciale risulta pertanto ridotta da nove a sette assessori. A seguito delle dimissioni del vicepresidente Federico Lena, eletto in Consiglio regionale, era già stata manifestata nei giorni scorsi l’intenzione del presidente Massimiliano Salini e della Giunta provinciale, in linea con la tendenza a ridurre il peso degli organi politici e dei relativi costi, di non procedere a una sua sostituzione.

Nei prossimi giorni verrà formalizzata la nomina di Filippo Bongiovanni a vicepresidente della Giunta provinciale, oltre alla definizione nel dettaglio del riordino delle deleghe a seguito delle dimissioni di Lena e Fontanella.

“Dopo l’elezione in Regione di Federico Lena – dichiara il presidente della Provincia Massimiliano Salini – abbiamo subito espresso l’intenzione di ridurre il peso della Giunta provinciale, mantenendo intatti gli equilibri politici che la compongono e che hanno dato corpo alla solida maggioranza che ha governato la Provincia a partire da giungo 2009. Ringrazio di cuore il vicepresidente uscente Federico Lena per l’ottimo lavoro svolto in questi anni, e gli auguro di proseguire in Consiglio regionale con la stessa passione a servizio del territorio; e ringrazio allo stesso modo l’assessore Giuseppe Fontanella, non solo per l’impegno profuso, ma anche per aver dato la disponibilità per una sua eventuale collaborazione, con modalità che dovranno essere definite, con il Fondo immobiliare della Provincia di Cremona, recentemente costituito. Se tale percorso dovesse essere confermato, l’assessore Fontanella potrebbe così dare continuità al lavoro svolto in questi anni in qualità di assessore al Patrimonio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • sandra

    Fontanella, forse il piu’ taciturno , forse il piu’ competente nella sua materia. Mah !?!

  • identitario

    Da dire che la Lega nonostante la carica, gli spettasse per diritto elettivo, si è comportata molto bene non reintegrando la poltrona vuota,apprezzabile anche il passo indietro del Pdl. Stavolta un comportamento serio da parte di tutti.

  • Toro pazzo

    Peccato per Fontanella….. persona capace sia nel pubblico che nel privato! Gli auguro tutto il bene possibile!

  • politici al rogo

    mi auguro che resteranno i magnifici sette, ripristinare il numero a 9 è una follia-

  • by

    7 bastano e avanzano!