Commenta

Morto Roberto Denti, il fondatore della "Libreria dei Ragazzi"

Denti

E’ morto all’età di 89 anni Roberto Denti, il decano dell’editoria per ragazzi in Italia. Scrittore prolifico e fondatore della storica “Libreria dei ragazzi”, era nato a Cremona nel 1924. Un vero e proprio “tempio” della letteratura per l’infanzia, la sua “Libreria dei ragazzi” di via Tadino 53 a Milano, una delle più grandi nel suo genere in Europa. Denti viveva a Milano dal 1946. Sabato il ‘Maestro’ –  come lo chiamavano tanti scrittori italiani – era stato ricoverato all’ospedale ex Santa Rita di Milano per un’infezione, e le sue condizioni si sono improvvisamente aggravate. Lascia un figlio e la compagna di una vita, Gianna Vitali, che con lui è stata artefice di tante iniziative per far aumentare il piacere della lettura fra i giovanissimi. Denti, che è stato partigiano, era un grandissimo scrittore di libri per bambini e ragazzi. Fra le sue opere più importanti si ricordano Tra noi due il silenzio; Ancora un giorno; Giganti, streghe e animali magici; Omaggio a mio figlio; Chi ha ucciso l’Uomo Bagno e Chi ha paura di Chi?. Celebri anche i suoi saggi, fra i quali Cento opere per navigare nel mare della letteratura per ragazzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti