Commenta

Basket in carrozzina, torneo di studenti e detenuti per DisForm

disform

A conclusione del terzo anno del progetto ‘Uno sport per amico’ promosso dall’Associazione DisForm con lo scopo di far conoscere ai giovani studenti lo sport adattato, anche quest’anno si svolgerà un torneo tra le rappresentative delle tre scuole cremonesi coinvolte nel corso di formazione (Liceo Anguissola, Liceo scientifico Aselli, Liceo Artistico Munari). Al torneo parteciperà anche una formazione dei detenuti della casa circondariale di Cremona che ha seguito il progetto ‘Attivazione’.

Entrambi i corsi erano articolati in incontri teorici e pratici, ani quali i partecipanti hanno avuto modo di provare direttamente sport quali judo e attività per non vedenti, scherma in carrozzina, pallavolo da seduti, goalball e basket in carrozzina. E proprio di basket in carrozzina sarà il quadrangolare denominato ‘Trofeo Disform – Cassapadana’, giunto alla terza edizione, che avrà luogo sabato 25 maggio dalle 9 alla palestra dell’Oratorio del Cristo Re.

L’organizzazione avrà il sostegno di Cassa Padana (già sostenitrice anche del progetto durante l’anno) che si occuperà di premiare tutte le scuole partecipanti. L’evento ha il patrocinio del Comune, della Provincia, della Fondazione Dominato Leonese e dell’Ufficio scolastico regionale per la Lombardia – Ufficio XIII Ambito territoriale di Cremona.

DisForm è un centro di Formazione allo sport adattato che vuole essere un punto di riferimento per creare cultura alla disabilità e allo spot adattato, ma anche conoscenza e preparazione per la sua massima diffusione. NOn è un ente di promozione sportiva, ma un vero e proprio centro di formazione, dove si possono apprendere le basi dell’attività motoria adattata, la conoscenza e la pratica di alcuni tra i più diffusi sport per disabili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti