Commenta

Cremona liutaria patrimonio Unesco, incontro al museo

violino

A conclusione della nona edizione della Notte Europea dei Musei, martedì 28 maggio 2013, alle ore 17, nella Sala Puerari del Museo Civico Ala Ponzone, si terrà l’incontro, aperto a tutta la cittadinanza, “Cremona liutaria patrimonio dell’Unesco: una realtà”. Condotto dall’assessore alla Cultura Irene Nicoletta De Bona e dal direttore del Settore Cultura e Musei del Comune di Cremona Ivana Iotta, con la partecipazione di Fulvia Caruso, docente del Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali, il convegno è rivolto in particolare a tutti i sostenitori della candidatura Unesco e a tutti coloro che sono interessati al mondo della liuteria.
Il riconoscimento dell’Unesco, infatti, non è punto di arrivo, ma un punto di partenza per una migliore valorizzazione della tradizione liutaria. Da qui l’invito a presentare, durante l’incontro, proposte tese ad una migliore diffusione della tradizione liutaria cremonese, così da avviare un dibattito pubblico che porti ad iniziative efficaci.
L’iniziativa è finalizzata a sollecitare la comunità cremonese a riflettere sul riconoscimento ottenuto dall’Unesco e a condividere strategie e progetti per il futuro.
Sarà questa un’occasione per condividere idee e progetti, tenuto conto che Expo 2015 è ormai alle porte e Cremona dovrà essere preparata a questo appuntamento di richiamo mondiale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti