Commenta

Partecipolis, in piazza tante idee per la Cremona del futuro

polis

Grande partecipazione, nonostante il caldo estivo, all’iniziativa di Partecipolis iniziata questo pomeriggio in piazza Stradivari. Occhi puntati su Gianluca Galimberti, che molti vorrebbero candidato alle prossime elezioni amministrative, il quale però oggi si è presentato  in veste di coordinatore – presentatore  dei tanti momenti che hanno animato la piazza. I protagonisti sono stati i giovani e giovanissimi  che nel corso degli ultimi quattro anni hanno lavorato nel laboratorio di Partecipolis. Nato nel 2009 come laboratorio di idee dell’associazionismo cattolico (Azione Cattolica, Meic, Acli, Associazione Mounier, Radici e Futuro), il gruppo ha visto ampliarsi le collaborazioni, stimolando l’eleborazione di un progetto di città che potrebbe diventare progetto politico. ‘Ma oggi non siamo qui per questo’, ha detto uno dei fondatori di Partecipolis, Marco Pezzoni. ‘Ci mancherebbe altro che Partecipolis diventasse una lista che si schiera alle elezioni. Questo è il risultato di quattro anni di discussioni su quale idea di città possa scaturire dalla forza delle idee’.

Tra gli stand dei vari gruppi, si segnala quello dei giovani architetti di ArYa, vincitori del bando Think Town del Comune, con nuove proposte di fruizione degli spazi cittadini; gli scout Cngei; Libera, associazione contro le mafie. Itineranti le guide di CrArt, associazione che propone la valorizzazione dei luoghi cittadini fuori dai circuiti tradizionali e legata  alla riscoperta di personaggi prestigiosi ma misconosciuti del passato cremonese, ad esempio Janello Torriani. La proposta culturale di questo gruppo è sì legata al turista di fuori città, ma soprattutto ai cremonesi che poco conoscono la loro città. Si è esibito il coro latino Americano e sono state raccolte le firme per il progetto Vento, mobilità dolce tra Piemonte e Veneto. E poi il cicloraduno Fiab. Tra i politici in piazza, Luca Burgazzi e Maura Ruggeri, capogruppo Pd in Consiglio Comunale.

Domenica 16 la manifestazione continua, con l’assemblea aperta in sala Mercanti (ore 10,45) con testimonianze dei quartieri associazioni e cittadini.

GALLERIA IMMAGINI

@RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti