Commenta

Ostiano rimane in terra cremonese Il referendum non raggiunge il quorum

ostiano

Ostiano rimane in provincia di Cremona. Il referendum indetto per la giornata di domenica non ha raggiunto il quorum. ‘Vuoi che Ostiano passi in provincia di Brescia?’, era la domanda proposta dal comitato promotore denominato Ostiano Bresciano. Hanno votato in 413 dei 2.372 aventi diritto. Il quorum era di 1.187 voti. 353 hanno votato sì, 53 no, 4 le schede nulle e 3 le bianche. Il paese al di là dell’Oglio – confina con Pralboino, Gambara e Seniga – dunque, rimane in terra cremonese. Il sindaco Lorenzo Locatelli ha commentato così l’esito del referendum: ‘L’affluenza è stata molto bassa. Nei referendum astenersi vuol dire no, dunque questo è un chiaro segnale che i cittadini non vogliono intraprendere la strada del cambio di provincia. Io avrei voluto che ci fosse una maggiore partecipazione, anche se nessun comune è mai riuscito a portare a termine il lungo e difficile iter per il passaggio di provincia. E’ stata comunque una bella giornata di democrazia’.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti