Commenta

Nuovi bagni per disabili alla piscina, a giorni accessibili

piscina-comunale

A giorni saranno fruibili i nuovi spogliatoi per disabili della piscina convertibile di Cremona. Ne sono stati aggiunti due, indipendenti rispetto agli esistenti, in modo tale che le persone diversamente abili possano essere assistite nella fase preparatoria e in quella successiva all’attività in piscina da personale maschile o femminile, senza dover accedere all’uno o all’altro spogliatoio. I lavori realizzati da Aem, nell’ambito del cantiere per la manutenzione dell’impianto aerauilico e di riscaldamento della piscina convertibile, sono già stati eseguiti (costo dell’opera 140mila euro). Imminente l’arrivo dell’arredo. Poi, i nuovi bagni saranno accessebili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti