3 Commenti

Fratelli d'Italia boccia le scelte della Giunta Perri

Anche Fratelli d’Italia prende posizione contro le ultime controverse scelte dell’amministrazione Perri. Attraverso un comunicato del portavoce della costituente provinciale, Stefano Foggetti, Fratelli d’Italia censura le scelte del Pgt soprattutto in tema di tutela dei negozi di vicinato, parte integrante del programma del centrodestra alle ultime elezioni regionali. “Ci riferiamo in particolare alla ormai famosa approvazione della variante al PGT in cui si è deliberato un ulteriore area commerciale nella zona di via Mantova. Questa approvazione non può che trovarci contrari.   Permettere l’insediamento – si legge – di ulteriori zone commerciali (poco importa che sia un unico grande centro commerciale o un agglomerato di più medie superfici di vendita), per di più in un contesto economico come quello attuale, significa un ulteriore colpo al piccolo commercio. E non parliamo soltanto di quello presente nel centro storico della città, ma anche e soprattutto di quello periferico, il cui ruolo sociale di controllo e vitalizzazione delle periferie è insostituibile.

“Non è questione di 15%, 10% o 6% della superficie in questione (tra l’altro non diminuita ma solo spostata in altra zona della città), ma del suo decurtamento tout-court. Tra l’altro Cardaminopsis ed Ex-Scac sono ancora lì sul piatto delle bilancia.

“Passando ad altra questione inerente la città, salutiamo con favore il progetto di pedonalizzazione di Corso Garibaldi, ma rimaniamo perplessi su quale sia il progetto complessivo che ruota attorno a questo intervento: quale il piano globale della sosta, quali le risorse destinate al progetto (eventuale nuova pavimentazione, iniziative di rilancio, riduzione/promozioni sulle tariffe della sosta ..), quale piano di trasporto pubblico ad esso collegato (sull’attuale recentemente implementato la corsa ai ripari è già iniziata).

“Insomma, pur ribadendo la nostra stima nei confronti del Sindaco Perri, riteniamo che, nonostante si sia ormai all’ultimo anno di mandato, il tempo per studiare e modificare in modo migliore queste ultime iniziative vi sia ancora”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Claudio

    Lo votano in consiglio comunale e poi dicono che non sono favorevoli, i soliti politicanti.

  • Verità

    Mi spiace fratelli d’Italia se pur vostro simpatizzante questa volta non sono d’accordo con voi !! Sia sul Pgt sia sul l’amministrazione Comunale !!avanti così Perri !

  • danilo

    Lo chiamavano Ugo , segretario cittadino del PDL , protagonista di decine di interviste a tutto spiano e di interventi a 360 gradi,sempre a titolo personale ,sempre demolitorio nel confronto del suo ( ormai ex ) partito .
    Ora è un fratello d’Italia ma è sempre lui, lo stile non si smentisce.