Ultim'ora
5 Commenti

Vandali sul treno Milano-Mantova: sedili staccati e sporcizia in prima classe

Vandali sul treno da Milano per Cremona e Mantova riducono così la carrozza di prima classe. Sedili staccati e sporcizia. E’ successo martedì sul 2647, treno delle 6.20 da Centrale. La segnalazione arriva come al solito dai pendolari che pubblicano la foto e commentano sui social network. ‘Come siamo malmessi’, commenta una viaggiatrice. ‘Trattamento speciale business class…e a settembre avrebbero il coraggio di aumentare le tariffe?’, chiede un’altra. ‘La colpa è dell’uomo che rovina i treni, le ferrovie non c’entrano niente!’, ribatte un pendolare. ‘Sì ok lo so che non son stati i viaggiatori, ma il fatto che la bottiglietta sia lì e i sedili in mezzo al corridoio significa che nessuno ha controllato lo stato delle carrozze prima di far partire il treno. Non dico di bloccare il convoglio, ma almeno un cartello con carrozza inagibile per agenti esterni imbecilli si poteva mettere…’. Con i vandali, proseguono le segnalazioni di disagi sulla Milano-Mantova in questa estate 2013. Dopo i sedili bagnati causa malfunzionamento dell’aria condizionata e dopo la denuncia di Utp sulla sostituzione dei treni con pullman nella tratta Cremona-Mantova.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti