Cronaca
Commenta8

Rifiuti Zero, incontro del Movimento 5 Stelle a palazzo Cattaneo

Il Movimento 5 Stelle torna dalla vacanze organizzando un appuntamento a palazzo Cattaneo sul tema dei rifiuti. Appuntamento il 14 settembre (ore 17.30) con la conferenza di presentazione del progetto ‘Rigiuti Zero’ e ‘Q cumber’ e delle possibili applicazioni sul territorio cremonese. Partecipano Luigi Gaetti, sentore 5 Stelle, Giuseppe Magro, ideatore Q cumber, Gianluca Cuc e Roberto Fiorendi per il Rifiuti Zero Tour dei 5 Stelle, Giampiero Corbetta e Andrea Fiasconaro, consiglieri grillini in Regione e Gabriele Beccari, attivista 5 Stelle cremonese. “Una conferenza – spigeano i grillini – che ha il fine di sensibilizzare i cittadini e di informarli attraverso l’esito di più di due anni di lavoro su un tema tanto cruciale per la salute e il portafoglio. Gli obiettivi della serata sono: spiegare il progetto Rifiuti Zero, dimostrarne la fattibilità pratica, evidenziarne le differenze con l’attuale metodo di gestione dei cosiddetti “rifiuti”. Daremo conto del lavoro effettuato in collaborazione con il Centro Riciclo di Vedelago (Tv) presso il quale ci siamo recati con 15 Amministrazioni Comunali e 4 operatori del settore e dell’analisi merceologica eseguita in 4 Comuni – campione della bergamasca di cui divulgheremo i risultati. Non si tratta di un progetto basato su mere ipotesi, e le soluzioni esposte sono già una virtuosa realtà in Italia. A Ponte nelle Alpi ( Belluno) i rifiuti, di solito spacciati per un problema, si sono trasformati in risorsa. I fatti testimoniano che si può risparmiare dall’80 al 90% dei costi di smaltimento, triplicare i posti di lavoro, arrivare al 90% di raccolta differenziata e azzerare l’inquinamento prodotto da inceneritori ed impianti a bio-massa in poco, pochissimo tempo”.
Durante l’incontro, verrà presentato anche Q-cumber, ‘geo social forum’ sulla sostenibilità ambientale e sociale, sul quale ognuno può segnalare criticità e potenzialità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti