3 Commenti

I negozi di Cremona 'sbaraccano' Oltre le vetrine con saldi e occasioni

1

Via allo Sbaracco a Cremona. Iniziativa all’esordio sotto il Torrazzo, protagonista sabato e domenica del commercio in centro. Bancarelle fuori dalle vetrine con sconti e ultime occasioni. Espongono dai negozi di scarpe a quelli di souvenir, dagli esercizi con vestiti per bambini a quelli di profumeria. Hanno aderito ottanta negozi. La maggior parte in corso Garibaldi (23 quelli dell’elenco fornito dall’Ascom, organizzatore della manifestazione). Protagonisti dello ‘Sbaracco’ anche corso Campi, Corso Matteotti, Corso Mazzini, corso Vittorio Emanuele, Galleria del Corso, Largo Boccaccino, Via dei Gonfalonieri, via Guarneri del Gesù, via Mercatello, via Solferino e vicolo Bordigallo. L’iniziativa anche nella giornata di domenica con apertura straordinaria e bancarelle dei vari esercenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Pippo

    Sbaracco triste. Una bancarella ogni 20 metri e poca gente almeno fino alla seconda parte del pomeriggio. E la musica? Non si poteva chiamare qualche suonatore qua e là negli angoli della città, qualche artista di strada, qualche colore? Boh, fatto così non è che sia proprio entusiasmante. Almeno per i cittadini, non so per gli affari…

    • Topolin

      Non ci sono soldi!!!

      • paolo

        A me non è dispiaciuto,anzi. L’idea della musica non sarebbe stata male… un poco per volta. Spero che continuino.