Commenta

Pareggio prezioso, la Cremo porta a casa un 2 a 2 contro Albinoleffe

cremonese

BERGAMO – Termina in parità l’anticipo della terza giornata di campionato tra Albinoleffe e Cremonese. Un punto a testa che permette ad entrambe di issarsi al vertice della classifica con 7 punti in attesa delle altre gare di domenica. Per i grigiorossi un pareggio prezioso che dimostra ancora una volta il carattere della squadra, capace su uno dei campi più difficili del girone di recuperare per ben due volte lo svantaggio. Bene l’attacco e le tante soluzioni che può offrire una panchina lunghissima; da registrare in negativo, invece, ancora qualche grossa disattenzione in fase difensiva.

La novità di formazione è in attacco, con Torrente che preferisce Caridi al non brillantissimo Casoli. Una scelta che, col passare dei minuti, si rivelerà decisiva. Sin dall’avvio i grigiorossi cercano di mettere pressione agli avversari e al 6’ arriva la prima palla gol dell’incontro: Palermo innesca con un bel filtrante Abbruscato che calcia di prima intenzione con un diagonale mancino scheggiando il palo. Sembra l’inizio di un monologo grigiorosso ed invece la gara cala di ritmo e il gioco ristagna nella zona centrale del campo. Al 34’ l’Albinoleffe rompe gli equilibri con Pesenti che svetta indisturbato sul secondo palo trovando un colpo di testa morbido che beffa Bremec. La Cremonese accusa il colpo senza trovare una reazione che arriva, invece, ad inizio ripresa.

Al 55’ infatti Carlini effettua un traversone dalla linea di fondo sul quale arriva puntuale sul secondo palo Caridi che in spaccata firma il pari. Sulle ali dell’entusiasmo i grigiorossi cercano subito il sorpasso con Abbruscato che però non trova la porta su servizio di Abbate. Torrente cerca forze fresche in attacco inserendo Brighenti, ma sono i bergamaschi a rendersi pericolosi con Pesenti che dopo un rimpallo costringe Bremec ad una miracolosa deviazione in corner. Al 71’ ancora Pesenti sfiora il gol di testa, mentre al 75’ Viola fa centro anticipando di testa Bergamelli su cross di Girasole.

Torrente gioca allora la carta Francoise e lo stesso neo entrato firma il pareggio 5’ più tardi con un’incornata decisa sul traversone perfetto di Visconti. Nel finale le due squadre cercano di trovare il gol della vittoria, ma il risultato non cambia più e il pareggio, in fondo, accontenta entrambe.

ALBINOLEFFE: Offredi, Salvi, Regonesi, Ondei, Taugordeau, Allievi, Girasole (84’ Piccinni), Maietti, Pesenti, Corradi (59’ Pontiggia), Cissè (68’ Viola). All.: Madonna.

CREMONESE: Bremec, Abbate, Visconti, Loviso, Caracciolo, Bergamelli, Carlini (61’ Brighenti), Martina Rini (76’ Francoise), Abbruscato, Palermo (70’ Baiocco), Caridi. All.: Torrente.

ARBITRO: Baroni di Firenze (assistenti: Pizzagalli e Di Salvo).

RETI: 34’ Pesenti, 55’ Caridi, 75’ Viola, 80’ Francoise.

NOTE – Ammoniti: Pesenti, Allievi, Girasole, Viola (A), Visconti, Palermo (C). Recupero: 1’ pt – 3’ st.

Matteo Zanibelli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti