7 Commenti

Raffica di furti al CremonaDue, padre e figlio in manette

cc-furto

Padre e figlio in manette per furto aggravato in concorso. E’ successo nel tardo pomeriggio di ieri al CremonaDue di Gadesco Pieve Delmona. I due, di origini moldave, incensurati, risiedono a Crema. Il padre, 37 anni, attende nelle camere di sicurezza il giudizio direttissimo, mentre il figlio 16enne è stato affidato in quanto minore alle cure della madre. Sono accusati di aver rubato numerosi capi di abbigliamento per un valore di mille euro in sei negozi del centro commerciale. Erano in possesso di una grossa calamita con la quale hanno strappato i dispositivi antitaccheggio dai vestiti. Avevano nascosto il bottino nell’auto e si stavano apprestando a compiere l’ennesimo furto all’outlet delle Sorelle Ramonda, ma questa volta è andata male. Uno dei giubbotti in pelle presi di mira era dotato di due dispositivi antitaccheggio. Uno è stato tolto, mentre l’altro non è stato notato. Al momento di passare le casse è scattato l’allarme. Immediato l’intervento dei carabinieri che hanno preso in consegna padre e figlio e recuperato tutta la refurtiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Moldavi ? Strano che siano stranieri vuoi vedere che mentre i nostri giovani emigrano all’estero altri vengono a lavorare da noi ma?.?

    • suntime

      Per forza. solo i ladri e i disonesti trovano posto di.lavoro 9526953 4121soprattutto a roma. Gli onesti emigrano

      • Trolls

        Parole sante!!!!
        Il mio amministratore di cndominio fa lavorare solo ditte edili che costano il doppio e poi dice che fa l’interesse del condomino.

        • lavoratrice dell’iper

          Trolls..sarà mica lo stesso????? visto che anche il mio fa così..secondo lui è normale che quando c’è brutto tempo, piova in mansarda..

          • Trolls

            La magistratura considera il mio UN INCAPACE! Però ci hanno detto che siamo bravi e diamo da lavorare a giovani amministratori che altrimenti farebbero la fame

  • Trolls

    Ci sono amministratori di condominio che sono peggio dei moldavi. Per non parlare poi dei direttor di banca.

  • paolo

    il “maestro educatore” e l’apprendista …..