Commenta

Furto alla Mac, individuati due ragazzi dalla polizia

Polizia--in--evidenza

Individuati dalla squadra mobile della polizia e denunciati due ragazzi per il furto notturno alla Mac dello scorso 13 settembre, quando dai locali interno era stato fatto sparire l’incasso, oltre ad alcune bottiglie di vino. Determinante il cellulare ritrovato sul posto dalla squadra volante intervenuta dopo il colpo, cellulare perso durante il blitz da uno dei ladri. Grazie agli accertamenti effettuati negli ultimi giorni, infatti, il proprietario del telefono è stato sentito in questura e, messo davanti all’evidenza, ha ammesso di aver partecipato al furto: si tratta di un 21enne italiano residente in provincia (F.K. le iniziali note). Ulteriori verifiche hanno portato gli agenti a identificare successivamente e a denunciare anche un altro ragazzo, pure lui classe 1992 e residente in provincia (G.A.). Entrambi, pregiudicati, sono indagati per furto aggravato in concorso. Proseguono gli accertamenti per risalire alla terza persona (tre sono infatti gli uomini ripresi dalle telecamere la notte del furto).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti