Commenta

Domenica alle 15 Cremo in campo contro Lumezzane

cremo

Un pronto riscatto. Una vittoria che scacci i dubbi e le preoccupazioni che inevitabilmente iniziano a sorvolare sopra lo Zini dopo i due ko consecutivi tra le mura amiche. Oltre ai tre punti contro il Lumezzane (diretta twitter su CremonaOggi domenica dalle 15) alla Cremonese è chiesto anche qualcosa in più sotto il profilo del gioco, perché le recenti sfide oltre alle amnesie difensive hanno evidenziato un calo nelle prestazioni degli uomini di Torrente. Contro i valgobbini, a metà classifica con 8 punti, servirà qualcosa di nuovo e gli esperimenti provati in settimana dal tecnico grigiorosso dovrebbero trovare realizzazione, se non dal primo minuto, almeno a partita in corso. Nell’amichevole infrasettimanale contro il Sancolombano, dove si è messo in evidenza Brighenti con tre reti, Torrente ha provato una sperimentale difesa a tre rinforzando il centrocampo. Una soluzione studiata per provare a sorprendere gli avversari che ultimamente sembra abbiano trovate le adeguate contromisure al gioco grigiorosso.

Ancora senza il titolare Bremec, contro il Lumezzane toccherà nuovamente a Galli tra i pali, mentre in attacco va registrato il ritorno dal primo minuto di Max Carlini probabilmente al posto dello spento Casoli. Sempre ai box invece Martina Rini, Palermo e Minelli. Tra i bresciani il giocatore più interessante è senza dubbio il giovane Simone Ganz, classe ’93 e figlio di Maurizio, proveniente dalla primavera del Milan.

NOTA – L’US Cremonese comunica che, a causa di un errore di stampa, su alcuni biglietti è riportato come orario di inizio della gara le ore 16.30 mentre si ricorda ai tifosi che la partita Cremonese-Lumezzane del 20 ottobre avrà inizio alle ore 15.00.

Probabile formazione CREMONESE (4-3-3): Galli; Abbate, Moi, Bergamelli, Visconti; Baiocco, Loviso, Arnellino; Carlini, Abbruscato, Brighenti. All.: Torrente.

Matteo Zanibelli

© RIPRODUZIONE RISERVATA


© Riproduzione riservata
Commenti