Commenta

Nuovo ospedale di Soresina, servirà 30mila persone

soresina

Inaugurato il polo sanitario Nuovo Amilcare Robbiani di Soresina, alla presenza di vescovo, autorità e molti cittadini. Ospite d’eccezione il vide presidente della Regione Lombardia Mauro Mantovani che ha sottolineato l’eccezionalità dell’evento, sostenendo che “di questi tempi l’ospedale di Soresina è l’unico ad essere aperto ed inaugurato. Inaugurando un ospedale si apre una finestra di libertà”. Intervenuti anche il sindaco Giuseppe Monfrini, il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera di Crema Luigi Ablondi e il direttore del Polo Sanitario soresinese Giacomo Barbalace.
Benedizione del vescovo e taglio del nastro. Il polo sanitario servirà la città di Soresina e i paesi limitrofi, un bacino d’utenza di oltre 30 mila persone che avranno la possibilità di fruire di una struttura per cronici dotata di ambulatori e macchinari moderni e all’avanguardia, in particolare nei settori radiologia, gastroenterologia e day surgery.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti