Commenta

Comunitaria, Rebecchi confermato presidente Macconi vice

comunitaria

Renzo Rebecchi è stato confermato alla presidenza di Fondazione Comunitaria (emanazione di fondazione  Cariplo) per  il prossimo triennio.  Lo ha deciso all’unanimità  il Consiglio di Amministrazione della Fondazione riunitosi lo scorso 29 novembre. Fanno parte del Cda: Paolo Bini, Paolo Emiliani, Emilia Giordano, Cesare Macconi, Don Giambattista Piacentini, Renzo Rebecchi, Don Gian Battista Strada, Vera Tagliaferri, Roberta Verrusio Grippa Scafati. Revisori dei conti sono  Maurizio D’Apolito (presidente) Luciano Fabiano Scolari, Alessandro Tantardini; fanno parte del Comitato dei Probiviri: Anna Piatti Cavalcabò, Uliana Garoli, Mons. Ruggero Zucchelli (che per tre mandati ha fatto parte del C.d.A. della Fondazione).

Rebecchi ha formulato le prime proposte gestionali ed operative, proponendo come Vice Presidente Cesare Macconi, che rientra all’interno del Consiglio di Amministrazione dopo averne fatto parte dal 2004 al 2010. Nel triennio passato Macconi, come volontario, ha collaborato con il Presidente nella gestione del patrimonio. E’ quindi pienamente a conoscenza delle complesse problematiche della Fondazione. Il Presidente ha quindi chiesto al Consiglio di Amministrazione di rinnovare nelle funzione di Segretario Generale della Fondazione Comunitaria Maria Luisa Vespertini, coadiuvata da Michelangelo Barbieri per quanto riguarda la segreteria tecnica e da Lodovico Ghelfi per le relazioni esterne (tutti gli incarichi sono svolti a titolo volontario). Giovanna Bassanetti è stata confermata nell’incarico part-time per la gestione contabile.

A Palmiro Fanti è stato rinnovato il ruolo di Rappresentante degli Amici della Fondazione. Infine il presidente Rebecchi, augurando buon lavoro al nuovo Consiglio, ha espresso i più sentiti ringraziamenti ai Consiglieri uscenti Adriana Rinaldi Conti, Luigi Ferrigno, Pietro Mondini e Mons. Ruggero Zucchelli per la preziosa collaborazione resa nei precedenti mandati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti