Commenta

Galleria, tempi maturi per i garages In arrivo nuovo negozio di sport

boxgalleria.evid

Sarebbe imminente l’avvio dell’iter per ricavare nel piano interrato di galleria XXV Aprile box auto privati. Un progetto di cui si parla da anni e che non è ancora stato presentato ufficialmente allo sportello unico per l’Edilizia, ma che ha già acquisito uno dei benestare necessari, quello della Sovrintendenza che a suo tempo aveva dato parere positivo circa la compatibilità della rampa esterna per l’accesso ai sotterranei. Manca tuttora la presentazione da parte della proprietà (la società immobiliare che possiede anche numerosi negozi in galleria) di un progetto che dia inizio all’iter burocratico in Comune per il rilascio dei titoli abilitativi. “Quando verrà presentato un progetto corredato del parere favorevole della Sovrintendenza l’iter potrà partire”, afferma l’assessore all’Urbanistica ed Edilizia privata Federico Fasani. In una prima fase la Sovrintendenza aveva opposto alcune obiezioni, poi risolte. Da parte sua l’assessore all’Urbanistica vede di buon occhio “il riutilizzo di un contenitore non utilizzato, quale è il piano sotterraneo della Galleria, con benefici anche sulla fruibilità e la rotazione dei parcheggi esterni”.

I tempi insomma, sembrano maturi per concretizzare un intervento che non richiede grossi interventi strutturali, visto che i solai sono già adeguati per reggere il peso delle auto, ma che implica una complessa procedura burocratica oltre che lavori sull’impiantistica. Oltre ai permessi comunali  è infatti necessario acquisire il benestare del condominio (composto da un’ottantina di proprietari) con cambio di destinazione d’uso dei locali, e soprattutto effettuare i lavori per adeguare il sotterraneo alla normativa di prevenzione incendi, soggetta a verifica dei Vigili del Fuoco. Due pratiche non ancora espletate.

La realizzazione di garage aumenterà il valore dell’immobile, che rappresenta uno dei simboli del centro storico cremonese. La parte di sotterraneo interessata attraversa in linea diagonale il quadrilatero della Galleria, grosso modo dall’angolo corso Cavour/corso Campi a via Ingegneri / via Guarneri del Gesù.

Nel frattempo potrebbe arrivare, nei locali un tempo occupati dal don Chisciotte, un nuovo negozio di articoli sportivi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti