Commenta

IL SONDAGGIO – Primarie centrosinistra per la corsa a sindaco di Cremona, chi voti tra Carletti, Viola e Galimberti?

sondaggio-evid

Sopra: Carletti, Viola e Galimberti (foto Francesco Sessa)

Chi voteresti alle primarie del centrosinistra per la corsa a sindaco di Cremona? Cremona Oggi lancia il suo sondaggio online dopo la sfida in diretta video di giovedì sera sul nostro sito (e su Cremona1) fra i tre partecipanti, Rosita Viola (Sinistra, ecologia e libertà), Gianluca Galimberti (Fare nuova la città, con appoggio Pd) e Paolo Carletti (Partito socialista). Un confronto nel quale non è mancata qualche scintilla (leggi l’articolo). Come il messaggio di Carletti (dato in partenza per sfavorito ma che ha mostrato pragmatismo) al Pd (“partito che non candida un proprio esponente perché non vuole mostrare la sua faccia”), o quello di Rosita Viola (che ha puntato molto sulle proprie esperienze di lavoro nel settore della cooperazione internazionale e ha parlato di energia civile da mettere in campo): “Un pezzo del Pd sostiene la mia candidatura”, e quindi non quella dell’esponente del mondo cattolico Galimberti. Tensioni tra i democratici per l’appoggio alla candidatura di Galimberti? Secondo quanto dichiarato dall’interessato un candidato arrivato “da fuori”, come lui, è di fatto un punto di forza: “Il partito ha capito che occorre aprirsi all’esterno. Lungimiranza politica”. Per il favorito Galimberti (che ha puntato tanto, tantissimo, su alcune brevi parole chiave ed evocative come “partecipazione”, “confronto”, “condivisione”) non è però mancato un momento di imbarazzo sul tema del registro unioni civili. Pro o contro? Su una questione molto cara a una buona fetta del centrosinistra e del Pd (Carletti e Viola favorevoli) nessuna risposta chiara dal professore, che si è trincerato dietro i suoi concetti guida (“partecipazione”, “confronto”) e ha rinviato a una decisione da prendere in una discussione aperta in caso di elezione (“al di là del pensiero del sindaco”), parlando comunque di uno strumento (il registro unioni civili) che “ha più un valore simbolico che concreto”.

Domenica 23 febbraio le primarie. Tra una settimana i risultati definitivi del sondaggio (lo ricordiamo, senza valore scientifico) di Cremona Oggi.

Michele Ferro
redazione@cremonaoggi.it

 

Ci scusiamo, non ci sono sondaggi aperti.

I sondaggi online di Cremona Oggi non hanno valore statistico: si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Lo scopo è permettere ai lettori di esprimere le proprie opinioni. Nel corso di ogni sondaggio online è possibile esprimere un solo voto per ogni indirizzo Ip.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti