Commenta

Prosegue convenzione per sportello di assistenza agli universitari

università

Prosegue la convenzione per lo Sportello di assistenza dedicato agli studenti universitari. Il documento verrà sottoscritto nei prossimi giorni e sarà valido per il biennio 2014 e 2015, al fine della gestione dello Sportello decentrato di assistenza e consulenza rivolto agli studenti delle Università cremonesi (Sportello Isu) in base allo schema approvato nel 2000.
“Lo sportello – dichiara l’assessore Jane Alquati che su questo punto ha avuto il via libera da parte della Giunta – è gestito dal Servizio Università Informagiovani e nel corso degli anni è stato potenziato e rinnovato ampliando la gamma di servizi offerti e iniziative rivolte agli studenti universitari. E’ stata progettata e realizzata una banca dati alloggi dedicata agli universitari, sono state realizzate numerose attività di formazione e culturali anche nell’ambito di progetti finanziati (mUNIcity) in collaborazione con la Consulta degli Universitari di Cremona ed in partnenariato con le Università locali”.
“Nel corso degli anni – prosegue l’assessore – la convenzione approvata nel 2000 è stata rinnovata mantenendo lo schema originario a seguito della manifestazione di interesse da parte degli atenei cittadini e considerata anche l’affluenza allo sportello e l’attiva partecipazione degli studenti alle iniziative realizzate.”
La convenzione prevede l’adesione di EDiSU – Ente per il Diritto allo Studio Universitario dell’Università di Pavia; Ente per il diritto allo studio universitario dell’EDUcatt; Associazione Cremonese Studi Universitari; Azienda Ospedaliera di Cremona; Azienda Sanitaria Locale della provincia di Cremona, che hanno comunicato il loro interesse a proseguire la collaborazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti