Un commento

Zagni nei quartieri Partenza da Cava 'dimenticata da Perri'

zagni-evid

Prendono il via gli incontri nei quartieri di Alessandro Zagni, candidato sindaco della coalizione Cremona Cambia Volto, che comprende la Lega Nord e la lista civica Cremona Libera con Zagni. Il primo appuntamento è fissato martedi alle 18,45 presso la sala parrocchiale dell’oratorio di Cavatigozzi in via Milano. L’incontro è aperto a chiunque intenda partecipare. In questi giorni nel quartiere sono stati distribuiti dei volantini dove i residenti hanno la possibilitá di indicare le loro prioritá e segnalazioni da sottoporre a Zagni e alla sua coalizione in occasione dell’incontro.

“Ho deciso di cominciare da Cavatigozzi e San Predengo, due delle tante zone residenziali dimenticate da questa amministrazione. Mi sarebbe piaciuto raggiungere la Cava in bici, percorrendo la pista ciclabile promessa da Perri 5 anni fa in campagna elettorale e mai realizzata”, ironizza Zagni. “Partirò da qui, per sentire dalla voce dei residenti se questa amministrazione ha migliorato la qualità della vita nei quartieri, ha risposto ai bisogni dei cittadini e per sentire cosa i miei concittadini si aspettano da me nei prossimi 5 anni. Per me non ci sono quartieri di serie A e quartieri di serie B, tutti i cremonesi dovranno sentire vicina l’amministrazione comunale, attraverso anche una stretta collaborazione con i comitati di quartiere, per rispondere in modo rapido e puntuale alle osservazioni e alle richieste”.

Dopo Cavatigozzi sarà la volta del quartiere Sant’Ambrogio ed a seguire tutte le altre zone della città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • pinco pallino

    MA LUI DOVE ERA…al tempo delle RONDE PADANE……..????