Un commento

Zagni nei quartieri Partenza da Cava 'dimenticata da Perri'

Prendono il via gli incontri nei quartieri di Alessandro Zagni, candidato sindaco della coalizione Cremona Cambia Volto, che comprende la Lega Nord e la lista civica Cremona Libera con Zagni. Il primo appuntamento è fissato martedi alle 18,45 presso la sala parrocchiale dell’oratorio di Cavatigozzi in via Milano. L’incontro è aperto a chiunque intenda partecipare. In questi giorni nel quartiere sono stati distribuiti dei volantini dove i residenti hanno la possibilitá di indicare le loro prioritá e segnalazioni da sottoporre a Zagni e alla sua coalizione in occasione dell’incontro.

“Ho deciso di cominciare da Cavatigozzi e San Predengo, due delle tante zone residenziali dimenticate da questa amministrazione. Mi sarebbe piaciuto raggiungere la Cava in bici, percorrendo la pista ciclabile promessa da Perri 5 anni fa in campagna elettorale e mai realizzata”, ironizza Zagni. “Partirò da qui, per sentire dalla voce dei residenti se questa amministrazione ha migliorato la qualità della vita nei quartieri, ha risposto ai bisogni dei cittadini e per sentire cosa i miei concittadini si aspettano da me nei prossimi 5 anni. Per me non ci sono quartieri di serie A e quartieri di serie B, tutti i cremonesi dovranno sentire vicina l’amministrazione comunale, attraverso anche una stretta collaborazione con i comitati di quartiere, per rispondere in modo rapido e puntuale alle osservazioni e alle richieste”.

Dopo Cavatigozzi sarà la volta del quartiere Sant’Ambrogio ed a seguire tutte le altre zone della città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • pinco pallino

    MA LUI DOVE ERA…al tempo delle RONDE PADANE……..????