Commenta

Troupe della Bbc al Museo Civico per gli strumenti a pizzico

stanzemusicabbc-evid

Martedì 1° aprile, dalle 15,30 alle 16,00, una troupe della BBC sarà al Museo Civico “Ala Ponzone” per effettuare delle riprese nella sezione “Le Stanze per la Musica”. La tv britannica sta infatti realizzando una produzione su Claudio Monteverdi e la prossima settimana sarà in città dove, fra l’altro, ha espressamente richiesto di filmare strumenti conservati nel nuovo polo museale inaugurato lo scorso mese di dicembre.

La Collezione Carlo Alberto Carutti rappresenta una delle più importanti raccolte di strumenti a corda per la qualità, rarità e stato di conservazione degli strumenti che la costituiscono. La collezione ripercorre quattro secoli di liuteria ed è formata da oltre sessanta strumenti alcuni dei quali appartenuti a noti collezionisti, musicisti ed esponenti dell’aristocrazia. Oltre ad interessanti esemplari di violini, viole, viole d’amore, pochettes e ghironde, sono presenti una cinquantina di strumenti a corde pizzicate fra cui chitarre, english-guitars, mandolini e liuti, costruiti dai principali artigiani europei attivi nei secoli XVII, XVIII e XIX. Fra questi ricordiamo alcuni rappresentanti di prestigiose dinastie di liutai quali i Voboam, Fabricatore, Guadagnini, Pons, Panormo, Stauffer, e formidabili costruttori fra cui Fedele Barnia, Gérard Deleplanque, Jean-Nicolas Lambert, Réne Lacôte, Nicolas Grobert e Antonio de Torres. Si ricorda infine la chitarra costruita dal liutaio francese Aubry-Maire, appartenuta al cantante spagnolo Lorenzo Pagans che è ritratto nell’atto di suonarla in un dipinto di Edgar Degas.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti