Commenta

Polizia: controlli antidroga in stazione 26enne finisce nei guai

polizia-cr-2

Servizi antidroga della polizia: ieri verso le 17,30 personale della sezione antidroga e contrasto al crimine diffuso della squadra mobile ha controllato in stazione ferroviaria B.M., 26 anni, incensurato, residente in provincia. L’attività di ieri rappresenta l’ultimo di una serie di servizi disposti dal questore Vincenzo Rossetto finalizzati a garantire il perfetto connubio tra prevenzione e repressione della criminalità che, nel caso specifico, si concentrano in servizi mirati in diversi punti della città. Il giovane è stato notato scendere dal treno proveniente da Lodi. Al momento del controllo i poliziotti hanno notato nel 26enne un certo nervosismo, tanto che hanno voluto vederci chiaro. Alla fine lo stesso giovane ha dovuto ammettere di detenere della sostanza stupefacente. Agli agenti ha consegnato un involucro di cellophane trasparente contenente polvere di colore beige in forma sassosa, verosimilmente eroina, del peso di 16 grammi. Il ragazzo è stato denunciato all’autorità giudiziaria per detenzione di sostanze stupefacenti.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti