Commenta

Lanciano chiodi e fanno esplodere ruota dei carabinieri

chiodi

AGGIORNAMENTO – Hanno fatto saltare una gomma della macchina dei carabinieri, durante un inseguimento, utilizzando dei chiodi lanciati dal veicolo in corsa. Tre malviventi sono riusciti a far perdere le proprie tracce nella notte tra giovedì e venerdì a Pescarolo. I militari dell’Arma di Vescovato sono giunti a Pescarolo attorno alle tre e hanno intercettato una Mercedes sospetta ferma in piazza Garibaldi, nei pressi della Cassa Padana. La Marcedes ha improvvisamente fatto inversione e si è lanciata in via Ruggeri, contromano. I militari hanno cercato di seguire l’auto con tre persone a bordo ma l’esplosione di una ruota ha costretto i carabinieri a fermarsi. Sull’asfalto sono stati trovati chiodi a quattro punte, di costruzione artigianale. Il sospetto è che i tre fossero a Pescarolo per mettere a segno un colpo ai danni del bancomat della Cassa Padana.

Nella stessa nottata, a Sospiro, alle ore 3, era scattato allarme presso il bancomat della Banca Popolare di Sospiro di via Puerari, dove ignoti avevano tentato di forzare lo sportello senza riuscirvi per via dell’allarme. Non si esclude che ad operare siano stati gli stessi intercettati dai militari di Vescovato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti