Commenta

La Vanoli già salva affronta domenica la Cimberio Varese

s

Foto Sessa

La Vanoli Cremona con  la matematica salvezza in cassaforte, torna domenica nel clima agonistico del campionato. Deve giocare ancora quattro partite prima della definitiva chiusura della stagione. La squadra biancoblu è chiamata ad onorare gli impegni  con determinazione anche per rispetto degli avversari. Coach Pancotto ed il suo assistente Lepore intendono proseguire con un  preciso  lavoro il programma da entrambi fissato in chiave futura, già rivolto alla stagione 2014-2015. Domenica pomeriggio alle 18.15 Rich e compagni sono di scena a Varese contro la Cimberio. I biancorossi sono ancora in corsa per agganciare i play-off avendo solo due punti da recuperare sull’ottavo posto occupato da Caserta. Ovvie le diverse motivazioni che accompagneranno le contendenti. I giocatori di Bizzozi scenderanno sul parquet  più vogliosi, concentrati mentre non sappiamo sino a quanto terrà la formazione di Cremona sul piano psicologico. E’ incerta la partecipazione del play Woodside infortunato al polpaccio. La Cimberio Varese si avvale di giocatori esperti sul perimetro ma anche nel reparto interni. Sceke, Sakota, Rush, De Nicolao, Banks, Linton Johnson, Ere, Polonara e gli ultimi arrivati il pivot Francois Affia ed il play Stiglin . Poi da calendario la Vanoli Cremona deve affrontare nell’ordine la trasferta  di domenica prossima a Caserta,  la gara casalinga contro la  capolista Emporio Armani Milano al Palaradi mercoledì   7 maggio alle 20.30 ed infine l’11 maggio sempre al PalaRadi la Sutor Montegranaro ultimo match della stagione 2013-2014.  Jackson e compagni avendo la tranquillità psicologica possono togliersi delle soddisfazioni  e cercare di terminare il campionato nella migliore posizione possibile.  Il presidente Aldo Vanoli, i suoi più stretti collaboratori ed il gruppo di sponsor che l’hanno accompagnato nel progetto unitamente all’esperienza di  coach Pancotto (scontata la sua conferma) stanno  iniziando  a programmare la prossima annata. I  giocatori biancoblu non devono sentirsi appagati. Qualcuno di essi  deve conquistarsi ulteriore fiducia da parte della società per meritare di continuare a vestire la maglia della Vanoli. In fatto di nuovi arrivi si vocifera un ritorno di Andrea Cinciarini (cremonese di nascita) da Montegranaro.

Marco Ravara

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti