Commenta

Lega Nord, il veronese Tosi in città: stop abusivi e rilanciare turismo

z

Sopra e in basso, l’incontro pubblico con Tosi (foto Francesco Sessa)

Il sindaco leghista di Verona Flavio Tosi ha parlato del “modello Verona” al teatro Monteverdi sabato pomeriggio in un incontro pubblico al quale hanno partecipato il candidato sindaco della Lega e della coalizione Cremona cambia volto Alessandro Zagni e l’onorevole Guido Guidesi. Sul palco anche il segretario locale Alberto Mariaschi e Agostino Melega, promotore della lista Cremona libera con Zagni. Tosi ha delineato l’attività che ha portato avanti nella città veneta e le possibilità che ha davanti il Carroccio qui in città. Il leghista veronese ha messo in luce l’importanza di una candidatura come quella di Zagni, un volto giovane, “un ragazzo che si è messo a disposizione della collettività”. Vucumprà, un fenomeno negativo e insistente a Cremona – è stato sottolineato – che però “a Verona è stato praticamente debellato”. Necessario, è stato inoltre aggiunto durante l’incontro, rilanciare il Turismo, come “Tosi è riuscito a fare a Verona – evidenzia il Carroccio locale -, mentre a Cremona è stato penalizzato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti