Commenta

Liste, pensionati fuori gioco. F.I. traballa a Soresina. Avanti gli altri

elezioni-evid

A un solo mese dalle elezioni la campagna elettorale è ormai entrata nel vivo. Terminata sabato mattina la presentazione delle liste, i partiti sono pronti per il round finale, anche se la situazione non è rosea per tutti.

Fuori dai giochi la lista del Partito Pensionati, presentata con dieci minuti di ritardo (ore 12.10): lo hanno decretato gli uffici elettorali del Comune. Dissipato invece ogni dubbio per il Movimento 5 Stelle, la cui legittimità era di nuovo stata messa in dubbio.

Ma se Atene piange, Sparta non ride: anche Forza Italia, presa dalle divisioni interne, ha le sue gatte da pelare, soprattutto dopo la mancata presentazione della lista a Soresina. La versione ufficiale, quella del vice coordinatore provinciale Fabio Bertusi, è che si sarebbe trattato di una scelta meditata per evitare una frammentazione di voti a causa dell’elevato numero di liste. In realtà dietro questa vicenda ci sarebbero numerose divisioni interne alla maggioranza e allo stesso partito, che a Soresina risulterebbe decisamente spaccato, a causa delle vicende legate alla vendita della Casa di Riposo e alla municipalizzata locale. Vicende intricate che hanno minato pesantemente gli equilibri della maggioranza.

Il partito, del resto, si presenta debole anche a Casalmaggiore, dove nella lista a sostegno del candidato Orlando Ferroni è stato inserito anche il nome dell’europarlamentere Iva Zanicchi:  l’accordo con la Lega è infatti saltato, e i due partiti, almeno al primo turno, si presenteranno per conto proprio.

Vanno invece avanti senza troppi problemi le altre compagini. Una lista di tutto rispetto, ad esempio, quella presentata dalla lista ‘Popolari per l’Italia – Udc’ a sostegno del candidato sindaco Giuseppe Foderaro. A partire da Jindra Rubasova, già segretario generale della Federazione Dipendenti Pubblici e poi segretaziono nazionalele Pensionati Cisl Cremona. In lista anche: Giampaolo Perteghella (assicuratore, 51 anni), Matteo Zanibelli (dottore in Economia Aziendale, impiegato settore controllo gestione, giornalista pubblicista, 27 anni), Alice Barbi (studentessa liceo sociopsicopedagogico Cremona, 19 anni), Luca Bernabè (professore di lettere liceo scientifico Cremona, 53 anni), Rossana Cadario (dottoressa in Economia e commercio, 44 anni), Mattia Carcano (studente liceo scientifico/tecnologico Itis Torriani, 19 anni), Carlo Maria Gorini (impiegato e studente alla facoltà di agraria Parma, 26 anni), Elisa Regonelli (studentessa universitaria marketing e pubblicità, 21 anni), Alessio Signore (perito industriale, dipendente presso azienda privata settore, metalmeccanico, 24 anni), Laura Sozzi (dottoressa in Scienze bancarie, funzionaria di banca, 41 anni), Ilaria Zaramella (impiegata, 41 anni), Mario Vittorio Barbieri ( architetto libero professionista), Rosalinda Busseti (poetessa), Carolina Calvi (pensionata), Luigia Maria Fenocchio (pensionata), Diomira Ferrari (già vice direttrice delle scuole paramediche di Cremona, consulente per aziende settore sanitario presso Asl), Giorgio Guglielmetti (pensionato), Maria Luisa Raggi (pensionata), Alberto Reggiani Alberto (commerciante), Edoardo Scoglio (pensionato), Emilio Serventi (professore di matematica istituto Einaudi), Luciana Toffolon (pensionata).

Nel pomeriggio di domenica, alle 17, verrà invece presentata la lista di Fratelli d’Italia, sotto la Galleria XXV Aprile.

l.b.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti