Commenta

Spacciatrice di 24 anni evade dai domiciliari Arrestata un'altra volta

propatoe d'alfonso

Era sottoposta agli arresti domiciliari, ma regolarmente lasciava la sua abitazione in automobile per andare a procurarsi la droga fuori provincia. E’ finita nuovamente in manette S.A., di 24 anni, ai domiciliari perché recentemente arrestata per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio. La giovane, benché sottoposta alla misura restrittiva citata ed autorizzata ad uscire di casa solo per due ore al mattino, abitudinariamente evadeva dagli arresti domiciliari recandosi in Milano attraverso la provincia di Lodi per procedere all’acquisto di stupefacente. Nella giornata di venerdì 6 giugno, i carabinieri della Stazione di Cremona guidati dal Luogotenente Gianni D’Alfonso l’hanno bloccata in via Milano al rientro dall’acquisto di stupefacente, in compagnia di un’amica, Z.A. di anni 21, residente in città e con problemi di tossicodipendenza. Arresto in flagranza in quanto nell’autovettura venivano rinvenuti 5,5 grammi di eroina e 0,50 grammi di cocaina. Tutte e due venivano segnalate per detenzione ai fini spaccio mentre S.A. veniva arrestata per evasione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti