Un commento

Galimberti è sindaco di Cremona "Desiderio di novità, vittoria di tanti"

Galimberti-evid-o

E’ Gianluca Galimberti, candidato del centrosinistra, il nuovo sindaco di Cremona. Terminati ufficialmente i conteggi nelle 74 sezioni della città. Attorno a mezzanotte e mezza sono giunti i risultati definitivi. Galimberti è arrivato al 56,31% dei voti al ballottaggio di domenica. Oreste Perri, il candidato del centrodestra che ha ottenuto l’appoggio della Lega dopo il primo turno, si è fermato al 43,69%. A Perri non è bastato l’apparentamento con il Carroccio (apparentamento deciso “ai piani alti” dopo un lungo periodo di linea anti-Perri della Lega cremonese). L’affluenza in città è stata del 55,55% (31126 cittadini alle urne): 17300 voti per Galimberti e 13422 per Perri. Le schede nulle sono 288, 115 quelle bianche, una contestata.

“Sono commosso – ha detto Galimberti commentando la vittoria dalla sede del suo comitato in largo Boccaccino, sede dentro e davanti la quale si sono radunati molti sostenitori e collaboratori -. Abbiamo sempre detto che le parole sono importanti e che hanno un senso profondo, per questo voglio dire grazie. Le cose non si fanno mai da soli, questa è una vittoria di tanti e una vittoria di un desiderio di novità. Grazie a chi ha votato per noi e grazie a chi ha votato per il sindaco uscente Perri, perché è sempre importante riconoscere il senso democratico del voto. Anche se ci si divide sull’idea di città poi la città la si costruisce insieme”. “Non dovrei chiamarmi primo cittadino – ha aggiunto Galimberti – ma ultimo cittadino perché va ricostruito il senso delle istituzioni a servizio di tutti e perché i nostri poteri forti sono i cittadini a partire dai più deboli. E così sarà. Noi dobbiamo portare il coraggio della mitezza nella politica. Noi, io in particolare, sapremo assumerci fino in fondo la responsabilità di questa vittoria, dando tutti noi stessi. Adesso la sfida si fa davvero impegnativa e difficile, ma affrontiamola insieme”. Galimberti ha già ricevuto la telefonata di Perri. La procedura ufficiale che porterà al passaggio di consegne inizierà nelle prossime ore.

Perri ha parlato davanti a sostenitori e collaboratori in Galleria 25 aprile, dove c’è la sede del suo comitato: “Grazie a tutti. Ho fatto un’esperienza bellissima e difficile. Abbiamo fatto molte cose per la nostra città. Pensavo che le persone riconoscessero quello che abbiamo fatto però oggi Cremona ha scelto Galimberti e il centrosinistra. Noi da sportivi, da persone leali, diciamo: bravi e buon lavoro. Noi andremo avanti a servire la città, anche se con ruoli diversi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • roderick

    Tutto bene e tutto bello. Tanti auguri a Gianluca.

    Speriamo solo che non ricompaiano in scena o dietro le quinte i vecchi
    manovratori, camaleonti e cercapoltrone.