Commenta

Sciopero ferrovieri Treni cancellati tra Milano, Cremona e Mantova

treni-soppressi-evid

AGGIORNAMENTO – Disagi a non finire questo fine settimana per i pendolari cremonesi, a causa dello sciopero indetto dalle organizzazioni sindacali del trasposto ferroviario, che ha provocato numerose soppressioni di convogli sulla tratta tra Mantova, Cremona e Milano. Sabato non hanno viaggiato il Cremona-Codogno delle 20.23 e il Cremona-Piadena delle 20.27. Caratterizzata da soppressioni anche la giornata di domenica, come ha comunicato Trenord via Twitter già dalla prima mattina. Tra Cremona e Brescia, cancellato il convoglio in partenza da Cremona alle 12.39 di domenica, mentre sulla Treviglio-Cremona soppresso il treno delle 13.07.Soppressi anche: il Mantova-Cremona delle 14.19 e il Cremona Mantova delle 15.37

Lo sciopero è stato proclamato dall’unione sindacale di base Usb e proseguirà fino alle 21 di domenica. Numerose le rivendicazioni del sindacato autonomo che, in materia di pensioni, chiedono “il riconoscimento del lavoro usurante e il ritorno al trattamento ante Fornero”. Per tutti i ferrovieri inoltre “questo contratto nazionale significa più ore di lavoro e meno ore di riposo”. L’Usb chiede poi un riordino normativo del settore, e il reintegro dei ferrovieri licenziati “a causa del loro impegno a difesa della sicurezza di ferrovieri e utenti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti