7 Commenti

Ragazzo rapinato, il padre sui social: "La nuova Giunta cosa pensa di fare?"

rapina-cellulare-evid

Dopo l’ennesima rapina (di uno smartphone) messa a segno da un gruppo di ragazzini minorenni, probabilmente immigrati, ai danni di un 15enne all’uscita del centro sportivo San Zeno, il padre interviene sui social network e polemizza contro la Giunta Galimberti: “La nuova Giunta cosa pensa di fare? – scrive – Continuare ad accogliere potenziali criminali e tagliare i fondi alle Forze dell’ordine o iniziare a garantire la sicurezza ai propri cittadini?”.  Era stato proprio su Facebook che il genitore aveva denunciato l’episodio accaduto al figlio: “Stasera in 3 hanno accerchiato mio figlio e lo hanno costretto a consegnare il telefono. All’ingresso del centro sportivo San Zeno durante una festina di ragazzi”. L’uomo, noto imprenditore cremonese, aveva aggiunto già allora una frecciatina alla politica. Sull’episodio sta indagando la polizia. La giovanissima vittima stava uscendo dal centro sportivo quando è stato circondato da tre ragazzini, minacciato e poi derubato del cellulare. I tre rapinatori, altrettanto giovani, sarebbero tre stranieri.  Non è escluso che il terzetto sia anche l’autore di un’altra rapina messa a segno lo scorso 17 luglio al Boschetto ai danni di due cugini di 15 e 16 anni, minacciati, spintonati e schiaffeggiati e derubati di venti euro e di una delle biciclette sui cui stavano tornando a casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • enrico

    diciamo allora che questi son figli della vecchia giunta

  • Franco

    Da quando la Giunta gestisce i fondi alle Forze dell’ordine?

  • paolo

    oramai siamo in balia degli stranieri e non solo tra qualche anno cacceranno dalle nostre case gli anziani per dare spazio a loro che hanno dai 5 figli in su chi vivrà vedrà

  • Antonio

    Non faranno niente come al solito, solo chiacchiere.

  • antonio1956

    Non mi sembra che il genitore ‘polemizzi’, piuttosto sottopone alla nuova giunta un problema che va risolto in tempi brevissimi, Mi pare che l’appunto riguardi le Forze dell’ordine in carico al Comune, cioè i Vigili urbani.

  • Bruno

    I vo cumprà che mettono la loro roba sui gradini del duomo – il campo nomadi abusivo al foro boario – le prostitute in via Mantova – i giradini pubblici occupati da extracomunitari – i parcheggi terra di estorsione da parte di nigeriani e senegalesi – i centri sociali che godono di totale impunità… E’ ancora valido quanto disse l’ex assessore villa “è il loro modo di abitare?” si può sapere cosa ne pensano il Sindaco e l’assessore Viola? ma tanto non illudiamoci non diranno nulla e trasformeranno questa città ancora di più in una fogna…

    • Facebook User

      grande Bruno..i vo cumprà…no grasie…dame en bicer de vin rus…me sunti cremunes e lasame sta va la va la…ahaha ecco cosa siamo…