Un commento

Presidio M5S: 'No a stravolgimento della Costituzione'

5

Foto Sessa

Presidio di fronte alla Prefettura per il MoVimento 5 Stelle, venerdì mattina, contro lo ‘stravolgimento della Costituzione’ che deriverebbe dal pacchetto Riforme in discussione in Parlamento. Alcuni attivisti, tra cui il consigliere comunale Maria Lucia Lanfredi, presenti in corso Vittorio Emanuele dalle 10 circa, per un paio d’ore. “Alla luce  dei preoccupanti avvenimenti che si stanno verificando a Roma – si legge in una nota del M5S – e in vista della prossima votazione sulla riforma del Senato, con questa iniziativa si intende richiamare l’attenzione dei cittadini e dei media sull’attacco ai principi della nostra Costituzione. Non possiamo far passare sotto silenzio l’azione di smantellamento di quanto resta della democrazia nel nostro Paese ad opera del governo guidato da Matteo Renzi. Il MoVimento 5 Stelle è favorevole alle riforme e alla modernizzazione del Paese, ma non può tollerare un’altra legge vergognosa, frutto del patto del Nazareno tra Renzi e Berlusconi, che stravolgerebbe di fatto la Costituzione, senza portare alcun beneficio agli italiani”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • ilDaniele72

    Alla fine briscola in cinque all’osteria più vicina!!!
    Scusate la facile ironia.
    ?