Commenta

Vanoli: alti e bassi nell'amichevole con Trento

pancotto

La Vanoli Cremona è giunta in altura a  Carisolo (TN)  dove rimarrà una settimana con doppie sedute d’allenamento  al mattino dalle 10 alle 12 e al pomeriggio dalle 18 alle 20. Nel pomeriggio di sabato ha disputato la prima amichevole  contro Dolomiti Energia Basket Trento, neopromossa in serie A. Lacompagine di coach Buscaglia non ha schierato il pivot Pascolo, nazionale azzurro,  le ali americane Mitchell e Armwood  mentre la Vanoli come noto il play Vitali (si aggregherà lunedì al gruppo) ed è ancora alla ricerca del sostituto di Garrett.

E’ stato un test  servito per conoscere seppure ancora provvisoriamente il grado di competitività del team Vanoli che ricordiamo essere completamente nuovo rispetto all’anno scorso. Ebbene la prima frazione ha visto Hayes  e compagni bloccati, con parecchie difficoltà soprattutto psicologiche (22 -8 per i trentini) poi coach Pancotto ha incoraggiato i suoi ed i due quarti successivi sono andati decisamente meglio 26-22 e 23-16 per i biancoblu. Nell’ultima frazione le due squadre hanno sentito il peso della preparazione fisica ed al termine il tabellone ha registrato il punteggio Trento 86-Vanoli 80.

Ha seguito da bordo campo la squadra del presidente Vanoli il sindaco di Cremona Gianluca Galimberti che ha voluto in tal modo far sentire l’attaccamento dell’istituzione alla squadra. Sabato e domenica prossimi al rientro dalla montagna la Vanoli Cremona sarà di scena nel torneo di Trento “memorial Brusinelli” con la  squadra di casa, Cantù e Granarolo Bologna.

Marco Ravara

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti