Commenta

Don Antonio Ghida nuovo parroco a Malagnino

don-ghida-evid

In considerazione di difficoltà emerse nei giorni scorsi il vescovo di Cremona, monsignor Dante Lafranconi, ha nominato nuovo parroco moderatore dell’unità pastorale comprendente le comunità di San Michele in Sette Pozzi e di San Giacomo al Campo in Malagnino don Antonio Loda Ghida, finora guida di San Dalmazio in Paderno Ponchielli. La notizia è stata comunicata al termine delle celebrazioni eucaristiche di domenica 14 settembre ed è apparsa anche sul sito della Diocesi.

Don Antonio Loda Ghida è nato a Cremona il 2 gennaio 1963. Originario della parrocchia «S. Sebastiano», è stato ordinato sacerdote il 17 giugno 2000. Mons. Giulio Nicolini lo inviò subito come vicario nella comunità «S. Maria Immacolata» in Casirate d’Adda (2000-2002), poi mons. Lafranconi lo destinò, sempre come vicario, nella parrocchia «S. Martino vescovo» in San Bassano (2002-2006). Quindi un altro trasferimento nella parrocchia «S. Maria Assunta e S. Giacomo apostolo» in Soncino (2006-2008). Nel 2008 la promozione a parroco di “S. Nicolò vescovo” in Torricella del Pizzo. Nel 2011 il trasferimento, sempre in qualità di parroco, nella comunità «San Dalmazio» in Paderno Ponchielli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti