Commenta

Bando volontariato 2014, 140mila euro destinati a dieci progetti cremonesi

evid-volont

Sono dieci i progetti ammessi al Bando volontariato 2014 in provincia di Cremona, per un finanziamento complessivo pari a 138.522 euro. La lista è stata approvata e diramata dalla Commissione Regionale per la Progettazione Sociale in Lombardia composta da Fondazione Cariplo, Comitato di Gestione per il fondo speciale per il volontariato in Lombardia, CSVnet-Coordinamento dei Centri di Servizio per il Volontariato della Lombardia, Fondazione Banca del Monte di Lombardia, Forum Terzo Settore della Lombardia e Con.vol.

LA LISTA DEI PROGETTI FINANZIATI IN PROVINCIA DI CREMONA

I progetti approvati complessivamente in Lombardia  sono 172 e saranno attuati da reti di associazioni nelle province di Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza e Brianza, Pavia, Sondrio e Varese. Il fondo messo a disposizione dal bando 2014 ammonta, nella sua totalità,  a 2 milioni e 300mila euro, e si deve all’accordo del 23 giugno 2010 stipulato fra Acri, Consulta Co.Ge, CSVnet, Forum Terzo Settore, Consulta Nazionale del Volontariato presso il Forum Terzo Settore e ConVol.

Il bando (giunto alla sua terza edizione dopo quelle del 2008 e del 2012) rappresenta un’opportunità per le associazioni di volontariato per rafforzare e rinnovare il proprio impegno nelle comunità facendo leva sulla capacità di costruire reti e di collaborare con le istituzioni, con gli altri soggetti del privato sociale, fino a coinvolgere il mondo profit. La difficile situazione socio-economica, non più emergenziale ma stabile e perdurante, richiede una complessità sempre maggiore nella presa in carico di domande e bisogni.

Nelle due edizioni precedenti sono stati sostenuti, per un totale di circa 4milioni e 800mila euro, 320 progetti che hanno coinvolto 1.500 organizzazioni di volontariato, 1.000 enti di altra tipologia come associazioni di promozione sociale, cooperative, enti pubblici e agenzie educative e culturali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti