Commenta

Il supermercato in via Massarotti divide la maggioranza

consiglio-via-massarotti

Tutti d’accordo sulla realizzazione del ponte ciclopedonale che collega il quartiere Castello al Parco Morbasco Sud, richiesto dal consigliere comunale Federico Fasani in una mozione. A dividere è invece la richiesta di “utilizzare gli oneri di urbanizzazione provenienti dalla realizzazione della media struttura commerciale di via Massarotti per la realizzazione del ponte”. Se il Pd, infatti, evidenzia come non sia opportuno, in tempi di magra per il Comune, vincolare degli oneri di urbanizzazione a un’opera di questo tipo, per quanto condivisibile. Fare Nuova la Città evidenzia invece la propria decisa contrarietà alla realizzazione dell’area commerciale.

“Assurdo, con le difficoltà economiche che ci sono oggi, pensare di destinare degli oneri urbanistici a un progetto mirato, quando è invece necessario investire risorse nella manutenzione ordinaria” ha evidenziato Giovanni Gagliardi (Pd). Ben diverso il parere di Fare nuova la Città: “Concordiamo sulla necessità di realizzare il ponte – ha evidenziato Stefania Telli -. Nutriamo invece numerose perplessità sulla necessità di portare avanti l’insediamento di questa nuova struttura commerciale. Un progetto su cui ci definiamo assolutamente contrari”.

Tuttavia, come ha evidenziato l’assessore Andrea Virgilio nella sua risposta, “quella dell’area commerciale ha delle procedure autorizzative già avviate”, per cui è certo difficile stopparla. D’altro canto, ha evidenziato ancora l’assessore, “in questo contesto il nostro compito istituzionale è di coniugare le esigenze del privato che ha richiesto le autorizzazioni con quelle dei residenti”. Inoltre, ha concluso Virgilio, “non avrebbe senso legare la realizzazione del ponte a degli oneri di urbanizzazione, che oggi è comunque più urgente utilizzare nella manutenzione ordinaria”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti