Commenta

Febbre del Nilo Primo decesso nel cremonese, vittima un anziano

febbre-del-nilo

Primo caso di morte da febbre del Nilo nel cremonese. Vittima, Mario Cattaneo, 86 anni, di Pizzighettone, stroncato dal virus che aveva contratto circa tre settimane fa. L’anziano aveva accusato mal di testa, febbre alta e vomito, sintomi tipici della temuta febbre del Nilo. Il contagio è stato provocato dalla puntura di una comunissima zanzara. Nel 2013 erano stati complessivamente sette i casi registrati dall’Asl di Cremona, tutti risolti con una perfetta guarigione. Quest’anno è il primo, ma si è rivelato mortale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti