Commenta

Paracadutista si schianta a terra al Migliaro: è grave ma non in pericolo di vita

paracadutista-evid

Non ha calcolato bene le distanze, eseguendo una manovra a bassa quota (gancio basso, in gergo), e si è schiantato rovinosamente a terra: è grave – ma non in pericolo di vita un giovane paracadutista di 24 anni che nel pomeriggio di domenica si trovava all’Aeroporto Migliaro per fare dei lanci. In un primo momento le condizioni dell’uomo sono apparse molto gravi, e sul posto sono accorsi ambulanza ed auto medica. Fortunatamente invece le condizioni del giovane – trasportato immediatamente all’Ospedale di Cremona -, seppur gravi, non sono tali da far temere per la sua vita.
Non è la prima volta che si verificano incidenti di questo tipo, dovuti soprattutto a errori di calcolo nelle manovre di atterraggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti